Nuove insegne

Luca Failla apre la sua nuova boutique

L'ex cofondatore di Lablaw continuerà a collaborare con Deloitte Legal come senior indipendent advisor. Il network affida la guida del Labour ad Alessandra Maniglio

20.10.2022

Luca Failla apre la sua nuova boutique

 

Luca Failla (in foto) è uscito dalla partnership di Deloitte Legal (TLIndex62) per avviare la sua boutique. L'ominimo studio Failla & Partners, di cui sarà managing partner, può contare su un team di dieci professionisti. Failla, che ha guidato la practice negli ultimi due anni, contestualmente diventa senior independent advisor di Deloitte Legal. 

"Insieme ai professionisti della sua boutique legale costituita in un contesto di maggiore autonomia a beneficio anche delle sue attività di insegnamento, di articolista e opinion leader su riviste di settore e social network, Failla continuerà a collaborare con Deloitte Legal al fine di assicurare il consolidamento dei risultati raggiunti sotto la sua guida", si legge in un comunicato del network di servizi.

La guida della practice di Employment & Benefit di Deloitte Legal è stata affidata alla partner Alessandra Maniglio

Maniglio è entrata in Deloitte Legal nel 2021 assieme al team genovese guidato da Francesco Munari. Si occupa della consulenza e assistenza legale nella gestione delle risorse umane e delle relazioni industriali, soprattutto curando gli aspetti labour di imprese coinvolte in operazioni straordinarie. Guiderà una squadra composta dai partner Ivana Azzollini e Pietro Venerando, dal director Stefano Miniati e dall'of counsel Andrea Bonanni Caione e da oltre 25 professionisti operativi su tutto il territorio nazionale.

Failla è uno dei professionisti più apprezzati sul mercato per le questioni di diritto del lavoro. Dopo aver avviato Lablaw nel 2006 assieme a Francesco Rotondi e Angelo Zambelli, nel 2020 è passato a Deloitte Legal per guidare l'area Labour. Zambelli, che nel 2009 era passato a Dewey & LeBoeuf e poi in Grimaldi, dove ha lavorato per oltre dieci anni, ha avviato a inizio anno la sua boutique. Rotondi, ultimo dei tre cofondatori rimasti nello studio, lo scorso settembre ha traghettato Lablaw all’interno del perimetro di Kpmg.


TopLegal Index

Var. Pos. Studio Punteggio
1 BonelliErede 8,121
2 Chiomenti 5,793
3 Legance 5,059
4 Gianni & Origoni 4,799
5 Dla Piper 4,100
6 Hogan Lovells 2,401
7 Dentons 2,362
8 Gatti Pavesi Bianchi Ludovici 2,360
9 Bird & Bird 2,317
10 Clifford Chance 2,088
11 Gattai Minoli 1,994
12 Advant NCTM 1,847
13 Cleary Gottlieb Steen & Hamilton 1,657
14 Linklaters 1,597
15 Orrick Herrington & Sutcliffe 1,441

TOPLEGAL REVIEW

Per ogni numero selezioniamo minuziosamente i temi che interessano davvero gli avvocati d'impresa.

Se conta, ne parliamo.

 

Sei già abbonato? Sfoglia la tua rivista


TopLegal Review edizione digitale
ENTRA | ABBONATI