Nuove insegne

Angelo Zambelli si mette in proprio

Lascia dopo 13 anni Grimaldi, di cui era equity partner e responsabile del Labour, per fondare una boutique specializzata in giuslavoro che porta il suo nome

14.02.2022

Angelo Zambelli si mette in proprio



Secondo quanto risulta a TopLegal, Angelo Zambelli (in foto) è uscito da Grimaldi (TLIndex37) dove era equity partner per fondare la propria boutique specializzata in Labour. Sull'insegna del nuovo studio, operativo da febbraio, il cognome del fondatore, Zambelli

Professionista di lungo corso, ha trascorso oltre 13 anni in Grimaldi, dove era approdato dopo l'esperienza in Dewey & LeBoeuf. Prima ancora è stato tra i fondatori di LabLaw, socio di Carnelutti, dove ha lavorato per sette anni, e di Toffoletto, dove ha trascorso undici anni. 

Zambelli era una colonna portante di Grimaldi, di cui è stato membro del comitato consultivo e responsabile del dipartimento di diritto del lavoro e delle relazioni industriali. Negli anni si è specializzato nelle problematiche relative ai contratti di agenzia e al contenzioso giuslavoristico, in operazioni di finanza straordinaria e in piani di ristrutturazione e riorganizzazione d'impresa. Tra i clienti seguiti in passato, Versace, Alitalia, Stefanel, La Perla, Fantuzzi.  Si è occupato, negli ultimi anni, anche di assistenza a manager aziendali nelle problematiche di assunzione e nelle procedure di cessazione, affiancando, tra gli altri, ex dirigenti di Rcs, British American Tabacco e Royal Bank of Scotland.

Per Grimaldi è la prima uscita a livello di partnership nel 2022, dopo il recente ingresso di tre soci sulla piazza di Treviso. Lo studio a partire dallo scorso anno sta attuando una strategia di riposizionamento sul mid market, con un rapido rafforzamento sulle piazze locali a fronte delle uscite dagli uffici di Milano e Londra nel Corporate & Finance (si veda l'articolo “Un segmento strategico” su TopLegal Review, nr. Febbraio/marzo 2022).


 

TAGS

Angelo Zambelli , Zambelli & Partners


TopLegal Index

Var. Pos. Studio Punteggio
1 BonelliErede 8,121
2 Chiomenti 5,793
3 Legance 5,059
4 Gianni & Origoni 4,799
5 Dla Piper 4,100
6 Hogan Lovells 2,401
7 Dentons 2,362
8 Gatti Pavesi Bianchi Ludovici 2,360
9 Bird & Bird 2,317
10 Clifford Chance 2,088
11 Gattai Minoli 1,994
12 Advant NCTM 1,847
13 Cleary Gottlieb Steen & Hamilton 1,657
14 Linklaters 1,597
15 Orrick Herrington & Sutcliffe 1,441

TOPLEGAL REVIEW

Per ogni numero selezioniamo minuziosamente i temi che interessano davvero gli avvocati d'impresa.

Se conta, ne parliamo.

 

Sei già abbonato? Sfoglia la tua rivista


TopLegal Review edizione digitale
ENTRA | ABBONATI