Ey: Michelangelo Damasco of counsel
aumenta testo riduci testo stampa sep genera pdf sep segnala sep
12 ott 2021
In house

Ey: Michelangelo Damasco of counsel

L’ex Gc di Toto, Atlantia e Aspi, opererà all’interno del dipartimento di corporate M&A e private equity coordinato dal partner Renato Giallombardo



Ey (TLIndex42) annuncia l’ingresso di Michelangelo Damasco (in foto), tra i più noti giuristi d’impresa in Italia, in qualità di of counsel nel dipartimento di corporate M&A e private equity coordinato dal partner Renato Giallombardo. Damasco proviene da Toto holding, dove era entrato nell’estate 2020 come general counsel, seguendo gli aspetti legali e corporate del gruppo.

Damasco ha ricoperto ruoli di crescente responsabilità in diversi settori, in particolare, nelle Tlc e nelle infrastrutturali autostradali e aeroportuali, gestendo in prima persona alcune delle più importanti operazioni M&A transfrontaliere e multi-giurisdizionali nei settori di riferimento e complessi contenziosi legali e regolatori.

Prima del suo ingresso in Toto Holding, Damasco è stato per cinque anni general counsel di Atlantia, ricoprendo importanti cariche societarie, anche operative, nelle controllate italiane ed estere, e per un rilevante periodo in contemporanea anche il ruolo di direttore legale e societario di Aeroporti di Roma. Dal 2007 è stato responsabile affari societari e legali di Autostrade per l’Italia fino alla nomina di direttore legale nel 2014. Ha ricoperto ruoli di responsabilità nel gruppo Caltagirone, dove è stato direttore affari legali e societari di Cementir, in Telecom International e Telecom Italia.  

Tra le principali operazioni in cui si è particolarmente distinto nel contesto nazionale e internazionale, l’Opa transfrontaliera di Atlantia sulla spagnola Abertis, la privatizzazione dell’Aeroporto di Nizza e il progetto Ecotaxe in Francia. Proprio nell’Opa di Atlantia su Abertis Damasco nel 2018 ha incrociato Giallombardo, che ai tempi faceva parte del team di Gianni Origoni Grippo Cappelli, tra gli advisor legali della complessa maxi-fusione tra i due colossi delle autostrade.

Con il suo ingresso Ey si dota di un manager e professionista con una esperienza più che trentennale e di rilevante livello internazionale. Damasco va a rafforzare il team nel settore corporate M&A e private equity, dopo il lateral del partner Giallombardo dello scorso marzo che ha assunto la guida della practice. Oltre a Giallombardo, Ey quest'anno ha accolto nella partnership anche Giovanni Casucci (Ip) da Dentons, mentre è uscito di recente nel finanziario regolamentare l'associate partner Vincenzo Dispenzeri (ex Bankitalia), passato a Grimaldi.

 

tags: EYMichelangelo DamascoToto Holding
CLICCA PER CONDIVIDERE




Credits Landlogic IT

RSS

RSS