Gianni Origoni con Snam nell'ingresso in Industrie de Nora
aumenta testo riduci testo stampa sep genera pdf sep segnala sep
20 nov 2020
Energy

Gianni Origoni con Snam nell'ingresso in Industrie de Nora

Lo studio con il gestore di rete gas che ha acquistato il 33% del gruppo elettrochimico di Cologno. A cedere le quote Blackstone con Legance. Pedersoli con la famiglia de Nora, Lms con il management. L'operazione, valutata in 400 milioni di euro, è stata seguita da un team in house guidato da Marco Reggiani


Gianni Origoni Grippo (TLIndex3), Legance (TLIndex5), Lms (TLIndex23) e Pedersoli (TLIndex125), sono gli studi coinvolti nell’acquisizione da parte di Snam di una partecipazione di minoranza in Industrie de Nora, gruppo di Cologno Monzese (Milano) attivo nel settore delle tecnologie per il trattamento delle acque e nelle energie rinnovabili (idrogeno verde). A vendere circa il 32,7% delle quote in Industrie de Nora, a un enterprise value del 100% della società di 1,2 miliardi di euro, è stato Blackstone, che aveva investito con una serie di società nel gruppo elettrochimico nel 2017. L’operazione, pertanto, è stimata in circa 400 milioni di euro.

Gianni Origoni nell’operazione ha assistito Snam, Legance con Blackstone. I soci di maggioranza di Nora sono stati assistiti da Pedersoli, mentre il management della società da Lms.

L’operazione prevede anche l’acquisizione di una quota addizionale di circa il 6,8% dal management di Industrie de Nora, nonché una ridefinizione dell’assetto di corporate governance della società post closing, in accordo con la famiglia de Nora, soci di maggioranza.

Gianni Origoni ha affiancato il gruppo legale interno di Snam, guidato dal general counsel Marco Reggiani, e composto anche da Michele Calì e da Andrea Semmola, con un team guidato dal partner Francesco Puntillo (in foto) e composto dal partner Francesco Bruno e dagli associate Debora Abrardo, Giorgio Buttarelli, Isabella Neosi e Andrea Enni per gli aspetti corporate.

Per gli aspetti amministrativi, lo studio ha agito con il counsel Angelo Crisafulli e Maria Giulia Boccieri, mentre per gli aspetti financing con il counsel Maria Panetta e Filippo Andreoni. Per i profili ambientali, il partner Teodora Marocco ed Edoardo Passamonti, per i profili giuslavoristici il managing associate Livia Saporito e l’associate Alessandro Curcio. Per gli aspetti antitrust, hanno agito i partner Piero Fattori e Salvatore Spagnolo, coadiuvati dall'associate Adriano Di Curzio. Gianni Origoni ha inoltre coordinato anche un team di local counsel in varie giurisdizioni, in particolare Usa, Germania, Giappone, Cina.

Blackstone è stata assistita da Legance, che aveva assistito il gestore di private equity anche al tempo dell’investimento nel 2017, con un team guidato dal senior partner Filippo Troisi e dal senior counsel Francesco Florio, e composto dal managing associate Riccardo Paganin e dal senior associate Paolo Mulas.

La famiglia De Nora sono stati assistiti da Pedersoli con un team composto dall’equity partner Giovanni Pedersoli, dalla partner Marta Sassella e dal senior associate Alessandro Airaghi.

Il management è stato assistito da Lms dal partner Fabio Coppola

tags: Gianni Origoni Grippo CappelliSnamFilippo TroisiMarco ReggianiFrancesco PuntilloFrancesco BrunoAngelo CrisafulliBlackstoneMarta SassellaPiero FattoriFabio CoppolaMaria PanettaAndrea SemmolaGiovanni PedersoliGianni Origoni GrippoRiccardo PaganinFrancesco FlorioTeodora MaroccoGiorgio ButtarelliLivia SaporitoPaolo MulasDebora AbrardoMichele CalìAlessandro AiraghiAndrea EnniMaria Giulia BoccieriIndustrie De NoraIsabella NeosiAdriano Di CurzioSalvatore SpagnoloAlessandro CurcioEdoardo PassamontiFilippo Andreoni
CLICCA PER CONDIVIDERE


eventi
Registro dei titolari effettivi: corretta identificazione e comunicazione al Registro Imprese

giovedì 18 marzo
Registro dei titolari effettivi: corretta identificazione e comunicazione al Registro Imprese
La riforma penale tributaria e le sfide della nuova normativa

mercoledì 24 marzo
La riforma penale tributaria e le sfide della nuova normativa
La centralità del Tax Control Framework nel sistema dei controlli aziendali

martedì 30 marzo
La centralità del Tax Control Framework nel sistema dei controlli aziendali
Master in Sports Law

Milano

venerdì 16 aprile
Master in Sports Law
Master in Intellectual Property & Copyright

Milano

venerdì 07 maggio
Master in Intellectual Property & Copyright
Master in Employment Law, HR Innovation Lab 2021

Milano

venerdì 07 maggio
Master in Employment Law, HR Innovation Lab 2021
Master in Tech Law & Digital Transformation

Milano

venerdì 21 maggio
Master in Tech Law & Digital Transformation
Master in Data Protection & Cyber Security

Milano

venerdì 24 settembre
Master in Data Protection & Cyber Security


Credits Landlogic IT

RSS

RSS