Chiomenti e Legance per la nascita di Arsenale
aumenta testo riduci testo stampa sep genera pdf sep segnala sep
20 ott 2020
Real estate

Chiomenti e Legance per la nascita di Arsenale

I due studi hanno assistito rispettivamente Nicola Bulgari e Paolo Barletta nella nascita della società focalizzata nel mondo del luxury hospitality e life style che ha già investimenti attivi per 370 milioni di euro



Chiomenti
(TLIndex2) e Legance (TLIndex5) sono gli studi coinvolti negli accordi tra gli imprenditori Nicola Bulgari, con Annabel Holding, e Paolo Barletta, ceo di gruppo Barletta e della società di venture capital Alchimia, che hanno dato vita a Arsenale, società focalizzata nel turismo e attiva nella conduzione di un progetto articolato e massivo nel mondo dell’hospitality italiana e del life style. L’operazione è stata seguita da Chiomenti per Annabel Holding e da Legance per il gruppo Barletta.

Arsenale ha investimenti già attivi per oltre 370 milioni di euro, che includono i progetti di Soho house Roma e Rosewood Venezia e una pipeline di cinque operazioni strategiche a Roma, Cortina d’Ampezzo, nella Toscana e nel sud Italia. Nella nuova società Nicola Bulgari, tramite Annabel Holding, potrà acquisire una partecipazione fino al 25%. La prima metà dell’operazione è già stata perfezionata. Il focus principale di Arsenale è la valorizzazione di immobili e hotel in posizioni strategiche che, grazie a nuovi investimenti e tramite la gestione dei migliori brand dell’hospitality alivello globale.

Chiomenti ha agito con un team composto da Giovanni Cristofaro (in foto a sinistra) e Italo De Santis coadiuvati da Fabiana Giordano e Francesca Ermice per gli aspetti societari, da Manuela Cerulli (counsel) e Virginia Rezza per gli aspetti immobiliari e da Camilla Culiersi per gli aspetti finanziari.

Legance ha agito con un team composto dal partner Marco Gubitosi (in fotoo a destra), dal senior counsel Marco Sagliocca, dalla senior associate Flavia Carmina e dall’associate Donatella Ruggiero.

Advisor finanziario e fiscale dell’operazione è Bk di Luca Benigni, con il managing partner Federico Peron.

Nel Cda della nuova società siederanno, come espressione di Annabel  Holding, lo storico legale della famiglia Bulgari Gary J. Gartner e Luca Benigni. Per il gruppo Barletta i rappresentanti saranno invece Mario Cappon e Fabio Borghese.

La famiglia Bulgari è un cliente storico di Chiomenti, che ha prestato assistenza nella cessione dell’omonimo gruppo a Lvmh nel 2011.

tags: ChiomentiLeganceDentonsMarco SaglioccaItalo De SantisMarco GubitosiFlavia CarminaManuela CerulliCamilla CuliersiDonatella RuggieroAlchimiaGiovanni CristofaroBarlettaArsenaleAnnabel Holdingstudio BkBkVirginia RezzaGary J. Gartner
CLICCA PER CONDIVIDERE


eventi
Impatto delle tematiche ESG nell’organizzazione delle funzioni legali

Milano

giovedì 15 luglio
Impatto delle tematiche ESG nell’organizzazione delle funzioni legali
Master in Tech Law & Digital Transformation

Milano

venerdì 24 settembre
Master in Tech Law & Digital Transformation
Master in Employment Law, HR Innovation Lab 2021

Milano

venerdì 24 settembre
Master in Employment Law, HR Innovation Lab 2021
Master in Data Protection & Cyber Security

Milano

venerdì 24 settembre
Master in Data Protection & Cyber Security
Master in Non-Technical Skills per le professioni legali

Zoom

sabato 25 settembre
Master in Non-Technical Skills per le professioni legali
Master in Sports Law

Milano

venerdì 01 ottobre
Master in Sports Law
Master in Operazioni di M&A e Joint Venture Societarie

Milano

venerdì 01 ottobre
Master in Operazioni di M&A e Joint Venture Societarie
Master in Corporate Governance & Capital Markets

Milano

venerdì 01 ottobre
Master in Corporate Governance & Capital Markets


Credits Landlogic IT

RSS

RSS