Nomine

Philip Morris: Cristian Bolognini capo degli affari legali

Entrato dieci anni fa nel gruppo multinazionale del tabacco, dal 1° luglio ha assunto il ruolo di senior counsel in Italia, alla guida di un team di cinque avvocati

26.07.2022

Philip Morris: Cristian Bolognini capo degli affari legali

 

Secondo quanto risulta a TopLegal, Cristian Bolognini (in foto) è il nuovo direttore affari legali di Philip Morris International in Italia. Bolognini è entrato nel gruppo multinazionale americano dieci anni fa come come counsel, ruolo che ha mantenuto fino al 30 giugno di quest’anno. Lo scorso 1° luglio è stato promosso al vertice della direzione legale in Italia con il ruolo di senior counsel.

Bolognini ha assunto la guida dei team legali delle due affiliate italiane, quella di Roma e quella di Bologna (Philip Morris Manufacturing and Technology), gestendo una squadra di cinque avvocati. Ha un’esperienza quasi ventennale come giurista d’impresa e avvocato d’affari. Entrato in Philip Morris Italia nel dicembre 2010, nel biennio 2014/2015 è stato distaccato presso l’affiliata brasiliana di Philip Morris. In precedenza, ha lavorato come legal advisor della Federazione europea delle industrie e delle associazioni farmaceutiche. Prima ancora, ha collaborato con Tonucci, negli uffici di Roma, dove si è occupato per sei anni di Antitrust/Eu law e Amministrativo. 

Nel suo nuovo incarico Bolognini, oltre agli affari legali e societari del gruppo in Italia, dovrà supportare il top management locale nella strategia di sviluppo e consolidamento sul mercato italiano. La multinazionale americana, che detiene tra gli altri anche il marchio Marlboro, negli ultimi anni ha puntato con decisione in Italia sull’offerta di prodotti alternativi alle sigarette e di prodotti senza combustione. Di recente, il gruppo ha siglato un accordo da 100 milioni di euro con Coldiretti per la fornitura di 20 mila tonnellate di tabacco italiano, circa metà dell’intera produzione nazionale. L’accordo prevede inoltre la diffusione di sistemi di agricoltura digitale e di precisione per il risparmio energetico e la riduzione dell'impiego di acqua.


TopLegal Index

Var. Pos. Studio Punteggio
1 BonelliErede 7,767
2 Chiomenti 6,176
3 Legance 5,372
4 Gianni & Origoni 5,368
5 Dla Piper 4,068
6 Dentons 2,577
7 Gatti Pavesi Bianchi Ludovici 2,571
8 Bird & Bird 2,476
9 Hogan Lovells 2,281
10 Gattai Minoli 2,200
11 Clifford Chance 1,978
12 Advant NCTM 1,824
13 Orrick Herrington & Sutcliffe 1,645
14 Cleary Gottlieb Steen & Hamilton 1,637
15 SLA Linklaters 1,584

TOPLEGAL REVIEW

Per ogni numero selezioniamo minuziosamente i temi che interessano davvero gli avvocati d'impresa.

Se conta, ne parliamo.

 

Sei già abbonato? Sfoglia la tua rivista


TopLegal Review edizione digitale
ENTRA | ABBONATI