Deloitte legal: in Abruzzo entrano Bonanni Caione e Lamparelli
aumenta testo riduci testo stampa sep genera pdf sep segnala sep
14 apr 2021
Ingressi

Deloitte legal: in Abruzzo entrano Bonanni Caione e Lamparelli

I due professionisti, operativi a Pescara, erano partner di Lablaw e fanno il loro ingresso come of counsel di un nuovo team coordinato da Francesco Paolo Bello, reponsabile della sede di Bari


Deloitte Legal (TLIndex74) annuncia l’ingresso di due nuovi of counsel operativi sulla piazza abruzzese: Sandro Lamparelli (in foto a sinistra) e Andrea Bonanni Caione (un foto a destra). Lamparelli e Bonanni Caione erano entrambi soci di Lablaw (TLIndex53). Bonanni Caione era managing partner della sede di Pescara, dove lavorava anche Lamparelli in qualità di socio. I due professionisti entrano a far parte di un nuovo team coordinato da Francesco Paolo Bello, responsabile della sede di Bari e del dipartimento di diritto amministrativo di Deloitte Legal.

Prima di entrare in Lablaw, Bonanni Caione nel 2011, Lamparelli tre anni dopo, i due professionisti erano titolari dell'insegna pescarese Lamparelli Bonanni Caione.

Bonanni Caione, in particolare, si occupa di diritto del lavoro e di consulenza alle aziende nella gestione ordinaria e straordinaria delle risorse umane. La sua attività si è concentrata nel campo dei profili giuslavoristici connessi alle operazioni straordinarie e della contrattazione collettiva di secondo livello. Nel 2013 ha affiancato l'ex direttore generale della protezione civile della Regione Molise nell’impugnativa del provvedimento di risoluzione del contratto di lavoro promosso dall'ente regionale.

Lamparelli si occupa, invece, di contenzioso e segue, inoltre, gli aspetti relativi al diritto societario e commerciale, in particolare nella consulenza in operazioni di M&A come strumento di crescita o di risoluzione di crisi aziendale. In Lablaw si era occupato anche del progetto di espansione in Medio Oriente con una partnership con due studi emiratini. Nel 2018 ha fatto parte del team per il rilancio del marchio Atalasport.

L’ingresso di Bonanni Caione e Lamparelli è il terzo di Deloitte Legal proveniente da Lablaw, da cui è entrato lo scorso settembre Luca Failla, co-fondatore dell'insegna specializzata in giuslavoro, che ha assunto la guida del dipartimento labour di Deloitte legal in Italia. Dopo l’apertura delle sedi di Firenze nel 2018 e di Bari nel 2019, l’operazione in Abruzzo consente inoltre a Deloitte Legal di continuare nella strategia di crescita nel centro-sud della Penisola, puntando in particolare su practice quali il diritto del lavoro, che dovrebbe trarre beneficio dall'attuale congiuntura economica negativa causata dalla pandemia di Covid-19.

tags: Deloitte LegalLuca FaillaFrancesco Paolo BelloSandro LamparelliAndrea Caione Bonanni
CLICCA PER CONDIVIDERE


eventi
GDPR Exclusive Community - III edizione

giovedì 16 dicembre
GDPR Exclusive Community - III edizione


Credits Landlogic IT

RSS

RSS