Puri Bracco Lenzi si divide in due
aumenta testo riduci testo stampa sep genera pdf sep segnala sep
02 dic 2020
Nuove insegne

Puri Bracco Lenzi si divide in due

Finisce dopo cinque anni il sodalizio tra i tre tributaristi, nato come spin off di Miccinesi. Paolo Puri e Guido Lenzi, assieme a Massimo Simone e Mario del Vaglio, danno vita a Plusiders. Pietro Bracco, con l'ex socia Daniela Delfrate, fonda Andpartners


Lo studio tributarista Puri Bracco Lenzi (TLIndex196) ha cambiato nome in Plusiders a seguito dell’uscita a novembre di un team di una ventina di professionisti guidato dall’ex name partner Pietro Bracco (in foto al centro). Stando a una ricostruzione di TopLegal, ad andarsene sono stati due ex soci equity dello studio, Bracco e Daniela Delfrate, quattro salary partner e 16 collaboratori, che hanno fondato Andpartners, boutique di fiscalisti specializzati nell'energy. I professionisti rimasti sono confluiti invece in Plusiders, la nuova realtà fondata dagli ex name partner Paolo Puri (in foto a sinistra) e Guido Lenzi (in foto a destra), assieme a due soci equity di Puri Bracco Lenzi, Massimo Simone e Mario del Vaglio.

Come si legge in una nota, Plusiders può contare su una squadra di 35 professionisti (compresi i trainee), di cui quattro soci equity e sette salary partner. Stando al sito dello studio, i collaboratori sono 17. Oltre ai quattro soci equity (Puri, Lenzi, Simone e del Vaglio), i sette salary partner sono: Maurizio Fraschini, Vincenzo Golino, Michele Marzano, Francesca Martini, Alberto Mula, Simona Passarelli e Andrea Vernier. Tranne Golino che era collaboratore, gli altri sei erano già salary partner di Puri Bracco Lenzi.

Plusiders nella nota spiega che, oltre alla copertura della tradizionale area tributaria, ha aperto anche nuove practice per l’M&A, corporate, real estate e contrattualistica. A livello operativo, lo studio resta negli ex uffici di Puri Bracco Lenzi: a Roma, in via Ventiquattro maggio, e a Milano, in via Cusani. Lo studio ha avviato una serie colloqui nelle scorse settimane per la ricerca di nuovi soci e l'apertura di nuove sedi in Italia. Contattato da TopLegal, Plusiders spiega che il prossimo passo è l'apertura di un nuovo ufficio a Bari, dove lo studio conta già sette collaboratori in remoto.

Stando al sito dello studio, Andpartners conta un team di 31 professionisti, di cui otto soci e 23 collaboratori. I partner sono Pietro Bracco, Daniela Defrate, Paola Desideri Zambonelli, Luca Di Nunzio, Nicola Lucariello, Ottavia Orlandoni, Marco Paganuzzi e Luca Romanelli. Lo studio non distingue in soci equity o salary. Bracco e Delfrate erano equity partner di Puri Bracco Lenzi. Di Nunzio, Lucariello, Orlandoni e Paganuzzi erano salary partner di Puri Bracco Lenzi, mentre Desideri Zambonelli e Romanelli erano due collaboratori. Andpartners ha sedi a Milano, in via Giorgio Giulini, e a Roma, in via Della Scrofa.

Puri Bracco Lenzi era nato a inizio 2015 per iniziativa di Paolo Puri, Pietro Bracco e Guido Lenzi, come spin off della sede romana dello studio tributarista fiorentino Miccinesi. La sede milanese era stata aperta alla fine dello stesso anno con l’ingresso di tre salary partner, Ottavia Orlandoni, Massimo Simone e Marco Jannon. Simone, Jannon e del Vaglio sono entrati nell’equity nel 2018. Jannon è poi uscito dallo studio a giugno 2019 per entrare in Pavia e Ansaldo, come responsabile tax.

tags: Puri Bracco LenziMiccinesiMaurizio FraschiniPietro BraccoPaolo PuriLuca Di NunzioPlusidersMassimo SimoneOttavia OrlandoniAndrea VernierMario del VaglioGuido LenziFrancesca MartiniMichele MarzanoVincenzo GolinoAlberto MulaAndpartnersMarco PaganuzziSimona PassarelliLuca RomanelliNicola LucarielloPaola Desideri ZambonelliDaniela Delfrate
CLICCA PER CONDIVIDERE


eventi
GDPR Exclusive Community - III edizione

giovedì 21 ottobre
GDPR Exclusive Community - III edizione


Credits Landlogic IT

RSS

RSS