Nomine

Orsingher Ortu nomina cinque nuovi partner

Entrano nella partnership cinque counsel: Elisa Cazzani, Giuseppe Mazzaglia, Sergio Alberto Codella, Cesare De Falco, e Pietro Masi

20.12.2022

Orsingher Ortu nomina cinque nuovi partner

 

Orsingher Ortu (TLIndex22) annuncia la nomina, con decorrenza 1° gennaio 2023, tra Milano e Roma di cinque nuovi partner. I nuovi soci, in precedenza counsel dello studio, sono Elisa Cazzani e Giuseppe Mazzaglia entrambi dell’area litigation/ADR, i giuslavoristi Sergio Alberto Codella e Cesare De Falco, e Pietro Masi del gruppo corporate/M&A. Sale così a 28 il numero dei partner, distribuiti tra le due sedi di Milano e Roma.

Cazzani ha un’esperienza più che ventennale. È entrata nello studio con il team di Paolo Pototschnig proveniente da Giovanardi Pototschnig. Prima ancora, ha lavorato in d’Urso Gatti Bianchi e Tavormina Balbis e come in house in Aem. Ha maturato inoltre una rilevante esperienza nei procedimenti arbitrali, sia come difensore, sia come componente di collegi arbitrali.

Mazzaglia ha maturato una notevole esperienza in un’ampia gamma di procedimenti di diritto civile, commerciale, societario, bancario e finanziario, sia in sede ordinaria sia in sede arbitrale. Entrato nello studio nel 2015, prima ha collaborato con Grimaldi, Dewey & LeBoeuf, Ughi e Nunziante e Ashurst.

Codella ha vent’anni di esperienza come giuslavorista. Entrato nello studio a inizio anno all’interno del team del nuovo socio Luca Garramone, è stato partner di Boursier Niutta e collaboratore di Nctm e Pessi.

De Falco ha un’esperienza da circa quindici anni nel campo del diritto del lavoro e sindacale. Entrato nello studio nel 2015, in precedenza ha lavorato in BonelliErede. Si occupa di strutturazione/cessazione dei rapporti con i top manager, crisi e riorganizzazioni aziendali, contrattualistica, anche in materia di agenzia, e contenzioso.

Masi, vent’anni di esperienza, è entrato nello studio nel 2014. Prima ha collaborato con Lipani Catricalà e Portolano Cavallo. Si occupa prevalentemente di diritto societario e, in particolare, di operazioni di acquisizione, fusione, joint venture societarie e altre operazioni straordinarie.

Contestualmente, lo studio ha promosso a counsel, Vera Collavo del gruppo IP – Media e Tecnologia, insieme a Riccardo Giojelli e Andrea Palvarini dell’area litigation/ADR.

Il name partner Matteo Orsingher (in foto), in una nota, ha ricordato che le promozioni interne rientrano all’interno di una strategia di crescita per linee interne e che vanno a rafforzare le altre practice cresciute negli ultimi anni intorno alle due aree originarie, Ip/Tmt e Corporate transactional. In particolare, le nomine interne vanno a consolidare il Contezioso e arbitrati e il Lavoro.


TopLegal Index

Var. Pos. Studio Punteggio
1 BonelliErede 8,121
2 Chiomenti 5,793
3 Legance 5,059
4 Gianni & Origoni 4,799
5 Dla Piper 4,100
6 Hogan Lovells 2,401
7 Dentons 2,362
8 Gatti Pavesi Bianchi Ludovici 2,360
9 Bird & Bird 2,317
10 Clifford Chance 2,088
11 Gattai Minoli 1,994
12 Advant NCTM 1,847
13 Cleary Gottlieb Steen & Hamilton 1,657
14 Linklaters 1,597
15 Orrick Herrington & Sutcliffe 1,441

TOPLEGAL REVIEW

Per ogni numero selezioniamo minuziosamente i temi che interessano davvero gli avvocati d'impresa.

Se conta, ne parliamo.

 

Sei già abbonato? Sfoglia la tua rivista


TopLegal Review edizione digitale
ENTRA | ABBONATI