Lateral

Dla Piper: Dino Dima nuovo partner

Sarà co-head del Corporate Finance. Ha una lunga esperienza nel settore Tmt e Ict. Proviene da Curtis dove era partner dal 2015

20.09.2022

Dla Piper: Dino Dima nuovo partner

 

Dla Piper (TLIndex5) annuncia l’ingresso di Dino Dima (in foto) in qualità di partner del dipartimento Corporate. Dima proviene da Curtis dove era partner nella sede di Roma dal 2015. In Dla Piper ricoprirà anche il ruolo di co-head del Corporate Finance, carica che eserciterà insieme al partner Francesco De Gennaro. Il numero di partner di Dla Piper in Italia si attesta ora a 57.

Dima ha una lunga esperienza nel settore Corporate, in particolare in settori regolamentati, quali telecomunicazioni e Ict. Prima di entrare in Curtis, ha lavorato a lungo come giurista d’impresa nel gruppo Telecom Italia, dove ha partecipato al processo di internazionalizzazione, ricoprendo dal 2012 il ruolo di vice president group M&A e occupandosi anche di joint venture, private equity e venture capital. Prima ancora, ha lavorato nella direzione legale di Stet. Si occupa di operazioni di fusione e acquisizione, di private equity, venture capital e contract management. Tra i clienti assistiti negli ultimi cinque anni, Dea Capital, Telepass e Tim.

Con questo ingresso, lo studio rafforza il dipartimento Corporate e il Corporate Finance, in particolare verso i clienti del settore Tmt. Il Corporate di Dla Piper ora arriva a contare 12 partner e una trentina di collaboratori. È il primo lateral da inizio anno per Dla Piper, dopo il rientro in studio di Anna Mazzoncini (Litigation) come legal director da Lipani Catricalà. È uscito dalla sede romana, invece, a settembre il partner Filippo Cecchetti (Real Estate) verso Gianni & Origoni. Sono entrate nella partnership quest'anno Carlotta Benigni (Tax) e Elena Varese (Ip).


TopLegal Index

Var. Pos. Studio Punteggio
1 BonelliErede 7,824
2 Chiomenti 6,318
3 Legance 5,394
4 Gianni & Origoni 5,263
5 Dla Piper 4,031
6 Dentons 2,582
7 Gatti Pavesi Bianchi Ludovici 2,548
8 Bird & Bird 2,510
9 Hogan Lovells 2,270
10 Gattai Minoli 2,208
11 Clifford Chance 2,045
12 Advant NCTM 1,821
13 Linklaters 1,654
14 Cleary Gottlieb Steen & Hamilton 1,608
15 Orrick Herrington & Sutcliffe 1,602

TOPLEGAL REVIEW

Per ogni numero selezioniamo minuziosamente i temi che interessano davvero gli avvocati d'impresa.

Se conta, ne parliamo.

 

Sei già abbonato? Sfoglia la tua rivista


TopLegal Review edizione digitale
ENTRA | ABBONATI