Promozioni

Legance: nomina cinque nuovi soci equity

Entrano nella partnership Francesco Florio (corporate & private equity), Giacomo Gitti (corporate & private equity), Marco Iannò (banking & finance), Monica Riva (Ip) e Antonio Siciliano (banking & finance). Il numero di partner salgono a 50. Promossi anche cinque senior counsel

21-06-2021

Legance: nomina cinque nuovi soci equity


Legance (TLIndex4) ha annunciato la nomina di cinque nuovi soci equity: Francesco Florio, Giacomo Gitti, Marco Iannò, Monica Riva (in foto) e Antonio Siciliano. I cinque professionisti in precedenza ricoprivano il ruolo di senior counsel. Con le promozioni salgono a 50 i partner dello studio.

Diventano 20, invece, i senior counsel con la promozione di Simone Ambrogi (project finance), Marialuisa Garavelli (contenzioso), Valerio Mosca (Tmt), Giovanna Russo (corporate/M&A) e Valeria Viti (amministrativo). Ambrogi, Garavelli, Mosca, Russo e Viti in precedenza erano counsel dello studio.

Florio si occupa di private equity e M&A e, in generale, operazioni straordinarie. Entrato nel 2012, prima ha lavorato in Bonelli Erede Pappalardo. Opera dagli uffici di Londra e Milano e si occupa altresì dello sviluppo dei rapporti dello studio con l’India. Ha seguito le recenti operazioni di Blackstone in Italia nel team di Filippo Troisi, tra cui l'ingresso in Aspi.

Anche Gitti si occupa di M&A, private equity, venture capital e real estate, con focus in particolare sul settore energy, dove ha fatto parte dei team a fianco di F2i e di Castello Sgr, e nell’assistenza alle start up.

Iannò lavora presso l’ufficio di Londra ed è specializzato in finanza strutturata, NPLs, restructuring e operazioni di cross border lending. Nel 2020 ha affiancato Intesa Sanpaolo in un prestito Esg da 250 milioni di euro a Salvatore Ferragamo.

Riva è co-head del dipartimento di Proprietà intellettuale e in particolare di marchi, brevetti, know how, disegni e modelli, diritto d'autore e concorrenza sleale, soprattutto a fianco di clienti nel settore farmaceutico, della moda e del lusso, dell’arredamento, del food and beverage, dell’acciaio e dell’editoria. Entrata in Legance nel 2019 da Clifford Chance, ha iniziato la carriera nello studio Vanzetti. Nell'ultimo anno ha affiancato Elie Saab nell'accordo con Brands beyond beauty.

Siciliano si occupa di diritto bancario e finanziario, comprese le operazioni di corporate lending, leveraged and acquisition finance, emissioni obbligazionarie e di altri titoli di debito, cartolarizzazioni. Nell'ultimo anno ha prestato assistenza in diverse operazioni straordinarie che hanno coinvolto Nexi per gli aspetti finanziari e, nel team di Andrea Giannelli, in operazioni sul mercato di capitali a fianco di utilities quali Hera e A2a.

Con le ultime promozioni, che rientrno all'interno di una strategia di crescita interna dei professionisti, Legance consolida il proprio posizionamento nel corporate e finance, che costituiscono lo zoccolo duro dell'offerta dello studio, e si rafforza nell'Ip. 

TAGS

Legance AntonioSiciliano, ValeriaViti, MarialuisaGaravelli, GiacomoGitti, ValerioMosca, MarcoIannò, MonicaRiva, FrancescoFlorio, SimoneAmbrogi, GiovannaRusso


TOPLEGAL REVIEW

Per ogni numero selezioniamo minuziosamente i temi che interessano davvero gli avvocati d'impresa.

Se conta, ne parliamo.

 

Sei già abbonato? Sfoglia la tua rivista


TopLegal Review edizione digitale
ENTRA | ABBONATI