Classifiche TopLegal

Competition/EU law: diritto senza economia

Scarsa conoscenza delle attività delle imprese e un'offerta ancora poco specializzata per settori, tra i punti critici individuati dai Gc. I risultati dell’ultima ricerca su Competition/EU law del Centro Studi TopLegal per TopLegal Consulting

23.02.2022

Competition/EU law: diritto senza economia

 


Consulenti legali che sottovalutano il contesto economico e concorrenziale in cui opera l’impresa cliente e con una scarsa specializzazione settoriale. Sono alcune delle criticità maggiormente avvertite nel settore Competition/EU law, secondo quanto emerge dall’ultima ricerca condotta dal Centro Studi TopLegal per TopLegal Consulting, che sarà pubblicata online i primi di marzo. Tra le principali critiche rivolte agli avvocati del settore dai Gc, al primo posto compare la scarsa attitudine a inquadrare l'analisi del caso con il cliente...


TopLegal Index

Var. Pos. Studio Punteggio
1 BonelliErede 7,767
2 Chiomenti 6,176
3 Legance 5,372
4 Gianni & Origoni 5,368
5 Dla Piper 4,068
6 Dentons 2,577
7 Gatti Pavesi Bianchi Ludovici 2,571
8 Bird & Bird 2,476
9 Hogan Lovells 2,281
10 Gattai Minoli 2,200
11 Clifford Chance 1,978
12 Advant NCTM 1,824
13 Orrick Herrington & Sutcliffe 1,645
14 Cleary Gottlieb Steen & Hamilton 1,637
15 SLA Linklaters 1,584

TOPLEGAL REVIEW

Per ogni numero selezioniamo minuziosamente i temi che interessano davvero gli avvocati d'impresa.

Se conta, ne parliamo.

 

Sei già abbonato? Sfoglia la tua rivista


TopLegal Review edizione digitale
ENTRA | ABBONATI