Legance e Pedersoli nel passaggio della merchant di Ubi a Nexi

Kpmg per gli aspetti fiscali. Le attività in precedenza detenute in Ubi, confluite in Intesa Sanpaolo a seguito della fusione, sono state valutate in 170 milioni di euro

29.10.2021

Legance e Pedersoli nel passaggio della merchant di Ubi a Nexi

 


Il gruppo Nexi, assistito da Legance (TLIndex4), ha completato l’acquisizione dell’attività di merchant acquiring di Ubi Banca, che si è fusa per incorporazione in Intesa Sanpaolo, affiancata nell’operazione da Pedersoli (TLIndex22). Nella partita anche Kpmg (TLIndex139) ha assistito Nexi per gli aspetti fiscali. Gli accordi tra Nexi e Intesa Sanpaolo sono stati sottoscritti lo scorso maggio.

In particolare, è stato perfezionato il conferimento del ramo d’azienda da Intesa Sanpaolo a Nexi Payments, a fronte di cui Intesa Sanpaolo ha ricevuto azioni di nuova emissione di Nexi Payments, le quali sono state quindi acquistate da Nexi per cassa per un corrispondente corrispettivo in denaro. Nell’ambito dell’operazione sono stati inoltre perfezionati alcuni accordi commerciali tra Intesa Sanpaolo e il gruppo Nexi, tra cui un accordo di marketing e distribuzione relativo ai prodotti e servizi
di merchant acquiring.

Le attività merchant acquiring di Ubi, come riportato nella relazione semestrale di Nexi, sono state valorizzate in 170 milioni di euro.

Legance ha assistito Nexi con un team composto dal partner Andrea Botti, dai senior counsel Achille Caliò Marincola e Giacomo Gitti, dal counsel Filippo Benintendi, dal senior associate Paolo Mulas, e dagli associate Paolo Piccirilli, Matteo Fittante e Marco Cardello per i profili M&A e gli aspetti contrattuali relativi alla partnership industriale tra Nexi e Intesa per i servizi di merchant acquiring, il partner Vito Auricchio e il counsel Guendalina Catti De Gasperi per gli aspetti antitrust, il partner Marco Penna e il senior associate Armenia Riviezzo per i profili regolamentari e il counsel Marco d'Agostini per le tematiche labour.

Pedersoli ha assistito Intesa Sanpaolo con il socio equity Diego Riva, con il supporto del socio Marida Zaffaroni e del senior associate Giuseppe De Cola per gli aspetti corporate M&A, mentre l'equity partner Davide Cacchioli ha prestato assistenza con riferimento ai profili antitrust dell’operazione.

Kpmg ha assistito Nexi per gli aspetti fiscali con un team composto dal partner Arturo Betunio, il senior manager Valeria Russo e Giuseppina Del Gatto.

Legance ha affiancato Nexi nelle operazioni di fusione con Sia e Nets nel 2020. Intesa Sanpaolo è un cliente storico di Pedersoli, che ha seguito l’Opa su Ubi lo scorso anno.

 

 

TAGS

Andrea Botti , Arturo Betunio , Valeria Russo , Giuseppina Del Gatto , Achille Caliò Marincola , Giacomo Gitti , Filippo Benintendi , Paolo Mulas , Paolo Piccirilli , Matteo Fittante , Marco Cardello , Vito Auricchio , Guendalina Catti De Gasperi , Marco Penna , Armenia Riviezzo , Marco D'Agostini , Marida Zaffaroni , Diego Riva , Giuseppe De Cola , Davide Cacchioli , Nexia Audirevi , Legance , Pedersoli , KPMG , Intesa Sanpaolo , Ubi Banca


TopLegal Index

Var. Pos. Studio Punteggio
1 BonelliErede 7,804
2 Chiomenti 6,243
3 Legance 5,389
4 Gianni & Origoni 5,322
5 Dla Piper 4,176
6 Gatti Pavesi Bianchi Ludovici 2,545
7 Dentons 2,509
8 Bird & Bird 2,407
9 Hogan Lovells 2,360
10 Gattai Minoli 2,133
11 Clifford Chance 2,043
12 Advant NCTM 1,902
13 Linklaters 1,653
14 Cleary Gottlieb Steen & Hamilton 1,606
15 Orrick Herrington & Sutcliffe 1,600

TOPLEGAL REVIEW

Per ogni numero selezioniamo minuziosamente i temi che interessano davvero gli avvocati d'impresa.

Se conta, ne parliamo.

 

Sei già abbonato? Sfoglia la tua rivista


TopLegal Review edizione digitale
ENTRA | ABBONATI