Diversity

Verso smart board, il punto su donne e Cda

A cinque anni dalla Legge Golfo-Mosca la presenza delle donne nei Cda è passata dal 7 al 30 per cento. Poche però ricoprono cariche apicali. Forte lo scollamento di genere anche sul fronte remunerazioni

30.01.2017

Verso smart board, il punto su donne e Cda

TAGS

Sandra Mori , Stefania Bariatti , Chiomenti , Coca-Cola , Borsa Italiana , Intesa Sanpaolo , Telecom Italia , Autogrill , Consob , Sias , Valore D


TopLegal Index

Var. Pos. Studio Punteggio
1 BonelliErede 7,691
2 Chiomenti 6,198
3 Legance 5,425
4 Gianni & Origoni 5,302
5 Dla Piper 4,026
6 Gatti Pavesi Bianchi Ludovici 2,590
7 Dentons 2,549
8 Bird & Bird 2,479
9 Hogan Lovells 2,294
10 Gattai Minoli 2,201
11 Clifford Chance 2,007
12 Advant NCTM 1,880
13 Cleary Gottlieb Steen & Hamilton 1,649
14 Orrick Herrington & Sutcliffe 1,639
15 Linklaters 1,553

TOPLEGAL REVIEW

Per ogni numero selezioniamo minuziosamente i temi che interessano davvero gli avvocati d'impresa.

Se conta, ne parliamo.

 

Sei già abbonato? Sfoglia la tua rivista


TopLegal Review edizione digitale
ENTRA | ABBONATI