Governance

Diversity, verso un board 2.0

Per governare una società occorre la massima valorizzazione delle diverse competenze ed esperienze professionali dei singoli componenti del Cda

09.11.2015

Diversity, verso un board 2.0

TAGS

Andrea Di Segni , Giuseppe Catalano , Francesco Gianni , Karina A. Litvak , Massimo Menchini , Livia Piermattei , Gianni & Origoni , Sodali , Generali , Eni , Assogestioni , Methodos


TopLegal Index

Var. Pos. Studio Punteggio
1 BonelliErede 7,767
2 Chiomenti 6,176
3 Legance 5,372
4 Gianni & Origoni 5,368
5 Dla Piper 4,068
6 Dentons 2,577
7 Gatti Pavesi Bianchi Ludovici 2,571
8 Bird & Bird 2,476
9 Hogan Lovells 2,281
10 Gattai Minoli 2,200
11 Clifford Chance 1,978
12 Advant NCTM 1,824
13 Orrick Herrington & Sutcliffe 1,645
14 Cleary Gottlieb Steen & Hamilton 1,637
15 SLA Linklaters 1,584

TOPLEGAL REVIEW

Per ogni numero selezioniamo minuziosamente i temi che interessano davvero gli avvocati d'impresa.

Se conta, ne parliamo.

 

Sei già abbonato? Sfoglia la tua rivista


TopLegal Review edizione digitale
ENTRA | ABBONATI