Mergermarket

M&A, L'ASCESA DEGLI OUTSIDER

Nella classifica per controvalore delle operazioni italiane spuntano studi Usa che non hanno uffici nel Paese, come Skadden e Paul Weiss

11.01.2013

M&A, L'ASCESA DEGLI OUTSIDER

TAGS

Allen & Overy , BLF , BonelliErede , Cleary Gottlieb Steen & Hamilton , Clifford Chance , Dla Piper , Gatti Pavesi Bianchi Ludovici , Freshfields Bruckhaus Deringer , Gianni & Origoni , Grimaldi , Jones Day , Latham & Watkins , Chiomenti , Legance , Linklaters , emlex , ADVANT Nctm , Paul Weiss , Shearman & Sterling , Skadden , White & Case , Pedersoli , Mergermarket


TopLegal Index

Var. Pos. Studio Punteggio
1 BonelliErede 7,791
2 Chiomenti 6,197
3 Legance 5,299
4 Gianni & Origoni 5,228
5 Dla Piper 4,047
6 Gatti Pavesi Bianchi Ludovici 2,656
7 Dentons 2,510
8 Bird & Bird 2,415
9 Hogan Lovells 2,289
10 Gattai Minoli 2,257
11 Clifford Chance 2,071
12 ADVANT Nctm 1,907
13 Cleary Gottlieb Steen & Hamilton 1,691
14 Orrick Herrington & Sutcliffe 1,651
15 Linklaters 1,592

TOPLEGAL REVIEW

Per ogni numero selezioniamo minuziosamente i temi che interessano davvero gli avvocati d'impresa.

Se conta, ne parliamo.

 

Sei già abbonato? Sfoglia la tua rivista


TopLegal Review edizione digitale
ENTRA | ABBONATI