BonelliErede e Gatti Pavesi Bianchi Ludovici nell’accordo BF - Eni
aumenta testo riduci testo stampa sep genera pdf sep segnala sep
25 nov 2021
Energia

BonelliErede e Gatti Pavesi Bianchi Ludovici nell’accordo BF - Eni

Prevista la cessione al gruppo di San Donato di una partecipazione in Bonifiche Ferraresi e l’ingresso del colosso energetico nel capitale della holding assieme a Intesa Sanpaolo



Bonifiche Ferraresi, affiancato da BonelliErede (TLIndex1), ha sottoscritto un accordo per l’avvio di una collaborazione strategica con Eni assistito da Gatti Pavesi Bianchi Ludovici (TLIndex6). L’intesa prevede la cessione a Eni di una partecipazione in Bonifiche Ferraresi, azienda agricola con oltre 7.700 ettari coltivati, e l’ingresso del gruppo di San Donato Milanese nel capitale di BF, holding quotata in Borsa italiana dal 2017 che controlla Bonifiche Ferraresi. Contestualmente, Bonifiche Ferraresi ha raggiunto un accordo con Intesa Sanpaolo per il suo ingresso nel capitale sociale di BF, avente i medesimi termini di quello riservato ad Eni.

In dettaglio, l’accordo di ampio respiro si articola in tre operazioni collegate tra loro: la costituzione di una equity joint-venture paritetica tra Eni e BF (50% Eni, 50% BF), attraverso la quale verranno sviluppati progetti di ricerca e sperimentazione agricola di sementi di piante oleaginose da utilizzare come materia prima nelle bioraffinerie Eni; l’acquisto da parte di Eni di una partecipazione di minoranza nel capitale sociale di Bonifiche Ferraresi; e, infine, l’investimento nel capitale sociale di BF da parte di Eni attraverso un aumento di capitale riservato a esito del quale Eni deterrà n. 6.201.550 azioni BF di nuova emissione pari al 3,32% del capitale sociale di BF.

BonelliErede ha assistito Bonifiche Ferraresi in qualità di advisor legale, con un team guidato dal partner Carlo Montagna, membro del focus team equity capital markets e composto dal senior counsel Elisabetta Bellini e dalle associate Francesca Pietanza, Francesca Luvisotti, Elena Venturini.

Gatti Pavesi Bianchi Ludovici ha assistito Eni con un team guidato dall’equity partner Luigi Arturo Bianchi e coordinato dalla partner Vanessa Sobrero con il senior associate Guidomaria Brambilla e l’associate Federica Braschi.

Bonifiche Ferraresi quattro anni fa ha concluso un’articolata operazione di riorganizzazione del gruppo che l'ha portato sotto il controllo di BF (già BF Holding). BF è stata costituita nel 2014 da un gruppo di soci, tra cui Fondazione Cariplo, Sergio Dompé, PER, Aurelia, Autosped G, Fondazione Cassa di Risparmio di Lucca, Agritrans, Inalca e Ornella Maria Randi Federspiel, come veicolo societario con lo scopo di perfezionare l’acquisizione della maggioranza del capitale di Bonifiche Ferraresi da Banca d’Italia.

 

tags: Intesa SanpaoloGatti Pavesi Bianchi LudoviciCarlo MontagnaVanessa SobreroLuigi Arturo BianchiElisabetta BelliniFrancesca PietanzaGuidomaria BrambillaBonifiche FerraresiBonelliEredFederica BraschiBf HoldingBFElena VenturiniFrancesca Luvisotti
CLICCA PER CONDIVIDERE


eventi
GDPR Exclusive Community - III edizione

giovedì 16 dicembre
GDPR Exclusive Community - III edizione


https://toplegal.it/upload/allegati/Ricerca%20CorporateMA%202021.pdf

https://toplegal.it/upload/allegati/Focus%20Transizione%20Ecologica%202021.pdf
https://toplegal.it/upload/allegati/Focus%20Lavoro%202021.pdf

Credits Landlogic IT

RSS

RSS