Enel X vince con Cannizzaro al Tribunale della Ue
aumenta testo riduci testo stampa sep genera pdf sep segnala sep
05 nov 2021
Energia

Enel X vince con Cannizzaro al Tribunale della Ue

La controllata polacca, tra i principali player nel Paese, ha ottenuto una pronuncia favorevole dai giudici europei nel settore degli aiuti di Stato per il mercato elettrico



Enel X Polska, società del gruppo Enel attiva nel mercato elettrico polacco, lo scorso 6 ottobre ha ottenuto una importante vittoria al Tribunale dell’Unione europea nel settore degli aiuti di Stato per il mercato elettrico. La sentenza conferma la legittimità della decisione della Commissione che ha autorizzato la regolamentazione del mercato della capacità in Polonia, in cui Enel X si è aggiudicata la fornitura di un consistente numero di Mw di disponibilità di energia.

Enel X Polska è stata assistita da Cannizzaro, con i soci Enzo Cannizzaro e Simone Ventura. Enel è intervenuta, a sostegno della posizione della Commissione europea, nel giudizio, in lingua inglese, avviato dalle società tedesca e svedese del gruppo Tempus contro la decisione che dichiarava l’aiuto di Stato compatibile con il diritto europeo.

Enel X è la controllata del gruppo Enel attiva nell'ambito della mobilità elettrica, smart home e smart city, illuminazione pubblica intelligente, servizi per l'integrazione delle rinnovabili ed efficienza energetica per la Pa. Attraverso la sua controllata locale Enel X Polska, a inizio 2020 si è aggiudicata 696 Mw di capacità di "demand response" (un servizio di fornitura flessibile di energia che utilizza  risorse diverse da quelle termoelettriche tradizionali) da fornire nel 2024 sul mercato polacco. Grazie a questa aggiudicazione, Enel X ha accresciuto il proprio portafoglio in Polonia del 28% rispetto al 2023, che mantiene una quota del 70% in questo settore sul mercato polacco.

In Italia, Enel X la scorsa estate ha stretto un accordo con Volkswagen che prevede la realizzazione di un’infrastruttura per la diffusione delle auto elettriche grazie all’istallazione di punti di 3.000 ricarica ad alta potenza.


tags: Enzo CannizzaroCannizzaroSimone VenturaTempusEnel X Polska
CLICCA PER CONDIVIDERE


eventi
I Edizione Osservatorio Lavoro

Milano

giovedì 09 giugno
I Edizione Osservatorio Lavoro


Credits Landlogic IT

RSS

RSS