Penale d’impresa: chi scende e chi sale
aumenta testo riduci testo stampa sep genera pdf sep segnala sep
02 set 2021
TopLegal Guida

Penale d’impresa: chi scende e chi sale

Gli studi monospecialisti si stanno strutturando, mentre le realtà multipractice consolidano l’offerta intregrando piccole boutique a Roma e Milano



Aumenta la competitività nel Penale d’impresa sotto la pressione delle evolute esigenze del mercato che da sempre cercano risposta nella bipolarità tra la boutique specializzata e il dipartimento di studio multipractice. È quanto emerge dalla nuova ricerca sul settore condotta dal Centro Studi TopLegal che vede nel 2021 il comparto ridotto solo a coloro che si sono dimostrati capaci di eccellere.

In termini di consenso del mercato, si consolida il primato delle insegne tradizionali. Severino balza al primo posto a 13,636 scavalcando Mucciarelli (12,032), che passa al secondo nella classifica aggiornata al 2021. Sul podio, sale in terza posizione Dla Piper (8,021) al posto di Alleva, sesto (4,278).

Tra le insegne multipractice, si segnala la notevole ascesa di Chiomenti che raggiunge il quarto posto (5,882) avanzando di 18 posizioni. Fanno molto bene anche Clifford Chance (+15 posizioni), 26esimo (0,802), e Rp Legal & Tax (+7 posizioni), 19esimo (1,872). Notevoli anche i progressi delle boutique. De Castiglione Ingraffia Zanchi balza alla 13esima posizione (2,674) dalla 47esima; Giannangeli Consulich scala ben 22 posizioni rispetto al 2019 e passa ottavo (3,473). In ascesa anche Cagnola, undicesimo (2,941), e Puccio che sale di ben sei posizioni nel ranking al 17esimo posto (2,139).

Dalla ricerca è emersa un avvertita esigenza di strutturarsi in modo sempre più articolato che ha spinto gli studi ad adeguare l’organizzazione interna delle insegne. Se da un lato le boutique si stanno strutturando in modo tale da effettuare attività prima appannaggio degli studi con più specializzazioni, dall’altro gli studi multipractice, come visto dai lateral messi a segno nell’ultimo biennio, hanno consolidato l’offerta attraverso l’ingresso nei dipartimenti penali di professionisti titolari di piccole boutique.

Tra i casi chiave di questa tendenza si segnala l’ingresso di Pasquale Annicchiarico in Dentons, 25esimo (1,070) e quello di Niccolò Bertolini Clerici in Legance. Non mancano, inoltre, gli investimenti su figure più junior volte ad incrementare il supporto alla squadra. Si registra, ad esempio, il reclutamento di due associate da Chiomenti e l’ingresso di tre associate in Puccio.

La Ricerca Centro Studi TopLegal
Per scaricare il rapporto completo della ricerca Penale d'impresa 2021 con classifiche di posizionamento per studi e professionisti, quadro di mercato e dinamiche complessive anche alla luce del TopLegal Italy Index, cliccare qui.

tags: ChiomentiDla PiperLeganceClifford ChanceDentonsMucciarelliCagnolaRp Legal & TaxSeverinoGiannangeli ConsulichAllevaPuccioDe Castiglione Ingraffia Zanchi
CLICCA PER CONDIVIDERE


eventi
Master in Sports Law

Milano

venerdì 01 ottobre
Master in Sports Law
Master in Operazioni di M&A e Joint Venture Societarie

Milano

venerdì 01 ottobre
Master in Operazioni di M&A e Joint Venture Societarie
Master in Corporate Governance & Capital Markets

Milano

venerdì 01 ottobre
Master in Corporate Governance & Capital Markets
Master in Intellectual Property & Copyright

Milano

venerdì 08 ottobre
Master in Intellectual Property & Copyright
GDPR Exclusive Community - III edizione

giovedì 21 ottobre
GDPR Exclusive Community - III edizione


Credits Landlogic IT

RSS

RSS