Paoletti Law Accelerator Program
aumenta testo riduci testo stampa sep genera pdf sep segnala sep
24 mag 2021

Paoletti Law Accelerator Program

Proiettare le proprie competenze professionali nel mercato globale

 

Nell’ultimo anno e mezzo i rapporti sociali sono cambiati e le modalità attraverso le quali un avvocato vive la professione e approccia la propria clientela si sono modificate profondamente, determinando la nascita di nuove prospettive professionali.

Alla luce della mia esperienza pluriventennale nel diritto internazionale e nel diritto societario ho teorizzato un percorso formativo indirizzato a giovani colleghi che aspirino a esercitare la professione in una struttura come quella che ho fondato negli Emirati Arabi. In particolare, ho teorizzato un valore aggiunto da mettere a disposizione di alcune figure professionali capaci e al passo con i tempi.

Il Paoletti Law Accelerator Program, infatti, è un percorso che prevede una modalità innovativa ed efficace per crescere professionalmente secondo i nuovi parametri della professione legale. Non è un percorso per tutti, poiché si rivolge unicamente a coloro che hanno maturato il desiderio di aprirsi a una visione di più ampio respiro e maggior valore. Per entrare a farne parte è necessario accedere a una selezione che terrà conto di fattori psico-attitudinali, professionali e umani, nonché della capacità di lavorare in gruppo.

Il programma è rivolto ad avvocati Italiani che abbiano uno studio in Italia. Il Paoletti Law Accelerator Program offre, naturalmente anche la possibilità di fare un’esperienza professionale negli emirati ma non è assolutamente necessario un trasferimento: quest’ultimo sarà sempre e soltanto una scelta personale del professionista. Infatti, per esercitare l'attività di legal consultant negli Emirati Arabi Uniti non occorre il superamento dell'Esame di Stato per l’abilitazione all’esercizio della professione forense. È sufficiente essere in possesso del certificato di laurea in Giurisprudenza.

Paoletti Law Accelerator Program coniuga un’associazione di professionisti legali che abbiano almeno tra i sette e i dieci anni di esperienza professionale e aspirino a nuove prospettive specialistiche mirando a raggiungere un equilibrio tra autonomia lavorativa e qualità di vita.

Si tratta di un percorso ambizioso che mette a disposizione di giovani professionisti la possibilità di esercitare –  unitamente alla professione forense in Italia – anche quella di business lawyers nel campo del diritto societario e internazionale (con particolare riferimento alla contrattualistica e all’affiancamento di realtà imprenditoriali) e di spiccare il volo in maniera autonoma, con la certezza di avere il supporto dell’esperienza pluridecennale del mio Studio, dei Colleghi e di una serie di servizi.

Paoletti Law Accelerator Program offre ai partecipanti l’accesso immediato a un network di professionisti internazionali altamente qualificati, costruito nel corso degli anni dalla mia struttura aziendale, nonché l’accesso a molteplici software di tipo commerciale e gestionale, altamente efficienti, in grado di assicurare performance straordinarie.

I corsi di formazione internazionali che ho frequentato mi hanno consentito di costruire relazioni professionali e umane con alcune centinaia di professionisti provenienti da tutto il mondo. Coloro che verranno selezionati per partecipare al programma verranno presentati ai partner e ai colleghi del network come Colleghi dello Studio. In tal modo, beneficeranno del valore inestimabile che offre la rete stessa e avranno la possibilità di operare nel settore dell’internazionalizzazione delle imprese da subito e con successo.

Inoltre, coloro che prenderanno parte al programma avranno anche accesso al corso di coaching “Asentiv” cui ho partecipato personalmente. Si tratta di un percorso di straordinario valore che mi ha permesso di acquisire le competenze più strategiche sul mondo delle relazioni, sull’identificazione del mercato di riferimento e sulla costruzione del business.

 

Sono due esperienze totalmente separate e diverse. Ad entrambe do accesso.

Il Paoletti Law Accelerator Program si sostanzia, quindi, in un’interazione sinergica continua fra specializzazioni forensi diverse grazie a una community che, attraverso incontri quotidiani, si confronta e si sostiene, e grazie al supporto che fornisco personalmente ai miei professionisti ogni giorno con un’attività di coaching costante.

Il settore di riferimento

Gli avvocati che oggi si occupano di legal consulting hanno un universo di opportunità, con particolare riferimento all’internazionalizzazione delle imprese. Operano principalmente nel campo della contrattualistica, del diritto societario e del diritto internazionale. L’attività professionale del business lawyer non contempla il contenzioso e il motivo risiede proprio nello scopo dell’attività stessa che è finalizzata a evitare qualsiasi controversia.

L’attività legale si è evoluta. A mio parere, è necessaria una profonda innovazione in questo settore. La professione sta vivendo una profonda mutazione, sono cambiate la modalità con cui un avvocato esercita le proprie competenze professionali e sono cambiate le esigenze dei clienti, con particolare riguardo al settore societario. Se un tempo non molto lontano l’imprenditore conferiva mandato al legale solo nel caso in cui aveva un contenzioso da redimere, oggi desidera sentire il suo avvocato come business partner della propria azienda. In qualche modo, il professionista legale viene visto come un facilitatore del business.

Dopo le criticità portate dalla pandemia, sono sempre più numerosi i colleghi sfiancati dai rigidi parametri della professione tradizionale che mal si coniuga con i tempi che cambiano. Il settore del diritto internazionale affascina in modo sempre più incisivo i professionisti, consolidando il desiderio di intrecciare e potenziare le relazioni professionali a livello globale.

Per questa ragione l’innovativo Paoletti Law Accelerator Program concede a molti professionisti del settore legale la possibilità di affiancare le aziende italiane che desiderano investire o internazionalizzare la propria attività.

Lo scopo principale del programma, in ogni caso, è quello costituire una rete di professionisti capaci di interagire tra loro e che abbiano sedi in Italia, negli UAE e in China.

 

 

Thomas Paoletti

Thomas Paoletti, avvocato presso il Foro di Roma dal 1997, ha avviato una proficua collaborazione con lo studio legale Al Bahar di Dubai nel 2008, affiancandolo nell’assistenza ai clienti locali ed esteri in materia di diritto societario e in materia contrattuale.

Nel 2014 ha deciso di intraprendere un'attività professionale per conto proprio e ha fondato uno studio legale autonomo che rappresenta un riferimento di eccellenza per chiunque voglia investire nel mondo emiratino con strategia, efficacia e successo. In Italia ha sede lo Studio Legale Paoletti; a Dubai Paoletti Consultant; ad Abu Dhabi Paoletti Legal Consultants LLP e in Cina Paoletti Consultant: insieme costituiscono Paoletti Law Group.

 

CLICCA PER CONDIVIDERE


eventi
Impatto delle tematiche ESG nell’organizzazione delle funzioni legali

Milano

giovedì 15 luglio
Impatto delle tematiche ESG nell’organizzazione delle funzioni legali
Master in Tech Law & Digital Transformation

Milano

venerdì 24 settembre
Master in Tech Law & Digital Transformation
Master in Employment Law, HR Innovation Lab 2021

Milano

venerdì 24 settembre
Master in Employment Law, HR Innovation Lab 2021
Master in Data Protection & Cyber Security

Milano

venerdì 24 settembre
Master in Data Protection & Cyber Security
Master in Non-Technical Skills per le professioni legali

Zoom

sabato 25 settembre
Master in Non-Technical Skills per le professioni legali
Master in Sports Law

Milano

venerdì 01 ottobre
Master in Sports Law
Master in Operazioni di M&A e Joint Venture Societarie

Milano

venerdì 01 ottobre
Master in Operazioni di M&A e Joint Venture Societarie
Master in Corporate Governance & Capital Markets

Milano

venerdì 01 ottobre
Master in Corporate Governance & Capital Markets


Credits Landlogic IT

RSS

RSS