White & Case nel primo finanziamento green di Inwit
aumenta testo riduci testo stampa sep genera pdf sep segnala sep
30 apr 2021
Assicurazioni e Banche

White & Case nel primo finanziamento green di Inwit

Legance con le banche per il prestito da 500 milioni di euro. La società, assistita da Orrick, ha emesso anche un bond da 500 milioni. Allen & Overy con gli istituti bookrunner



White & Case (TLIndex24) ha assistito Infrastrutture wireless italiane (Inwit) in un finanziamento per 500 milioni di euro erogato da un pool di istituti finanziari comprendente Mediobanca, in qualità di banca coordinatrice, Cassa depositi e prestiti, Intesa Sanpaolo e Unicredit, assistiti a loro volta da Legance (TLIndex4). È il primo finanziamento Esg della società collegato a obiettivi di sostenibilità.

Inwit, affiancata da Orrick (TLIndex15), lo scorso 19 aprile ha effettuato anche il collocamento di un prestito obbligazionario per un importo nominale di 500 milioni di euro e scadenza a decennale anni (19 aprile 2031), con cedola annua fissa pari a 1,75%. È la prima emissione dall’inizio dell’anno per la società. Allen & Overy (TLIndex28) con gli istituti finanziari bookrunner, tra cui Banca Akros, Bbva, Bnp Paribas, Crédit Agricole Cib, Imi-Intesa Sanpaolo, Mediobanca e Smbc Nikko. I titoli sono stati emessi a valere sul programma Emtn della società. Il prestito è quotato presso il mercato regolamentato della Borsa del Lussemburgo.

Il team di White & Case che ha assistito Inwit in merito al finanziamento Esg con i soci Iacopo Canino, Gianluca Fanti e Piero de Mattia e l’associate Luca Misseroni.

Legance ha assistito gli istituti finanziari coinvolti nel finanziamento Esg da 500 milioni con un team composto dal senior partner Andrea Giannelli e dal partner Tommaso Bernasconi, insieme alla counsel Beatrice Zilio e all’associate Vittorio Pagano.

Il team legale interno di Cdp che ha lavorato all’operazione è composto dal Antonio Tamburrano, responsabile legale business & financing, da Maurizio Iaciofano, responsabile legale imprese, infrastrutture e istituzioni finanziarie, da Valentina Perrone e da Carlo Caccetta.

Il team di Allen & Overy che ha assistito il pool di banche bookrunner è guidato dai partner del dipartimento international capital markets Cristiano Tommasi e Craig Byrne, con la counsel Alessandra Pala, coadiuvati dall’associate Cristina Palma e da Marco Mazzurco. Il senior associate Elia Ferdinando Clarizia ha prestato assistenza per gli aspetti tax.  

Il team Orrick che ha assistito Inwit nell’emissione obbligazionaria era guidato dal partner Alessandro Accrocca e composto dalla associate Serena Mussoni e dal junior associate Cosimo Spagnolo.

Orrick e Allen & Overy hanno prestato assitenza anche alla prima emissione obbligazionaria di Inwit, dopo la fusione con Vodafone Towers, da un miliardo di euro nel 2020.
tags: UnicreditLeganceAllen & OveryOrrickIntesa SanpaoloBnp ParibasWhite & CaseMediobancaCristiano TommasiCraig ByrneCassa Depositi e PrestitiBanca AkrosAlessandra PalaIacopo CaninoAndrea GiannelliElia Ferdinando ClariziaGianluca FantiCrédit Agricole CibTommaso BernasconiAlessandro AccroccaBbvaBeatrice ZilioValentina PerroneCristina PalmaPiero De MattiaSerena MussoniImi-Intesa SanpaoloCosimo SpagnoloAntonio TamburranoLuca MisseroniCarlo CaccettaMaurizio IaciofanoSmbc NikkoVittorio PaganoMarco Mazzurco
CLICCA PER CONDIVIDERE


eventi
I Edizione Osservatorio Penale d’impresa | RIMANDATO

Milano

marzo 2022
I Edizione Osservatorio Penale d’impresa | RIMANDATO


Credits Landlogic IT

RSS

RSS