Gatti Pavesi Bianchi Ludovici: Guido Sagliaschi equity partner
aumenta testo riduci testo stampa sep genera pdf sep segnala sep
22 mar 2021
Nomine

Gatti Pavesi Bianchi Ludovici: Guido Sagliaschi equity partner

Con la sua nomina i soci equity dello studio si attestano a 21 su 150 professionisti. Si occupa di real estate. Era stato nominato salary partner nel 2018


Gatti Pavesi Bianchi Ludovici (TLIndex6) ha deliberato la nomina di Guido Sagliaschi (in foto) a equity partner con effetto dal 1° gennaio 2021. Entrato a far parte dello studio nel 2016 in qualità di junior partner, Sagliaschi è stato promosso a salary partner nel 2018 e fa parte del team real estate dello studio. Con questa nomina si attestano a 21 gli equity partner di Gatti Pavesi Bianchi Ludovici.

Sagliaschi è specializzato nel real estate e, in particolare, le operazioni, la contrattualistica e il contenzioso nel settore immobiliare. Prima di entrare in Gatti Pavesi Bianchi, ha lavorato per 15 anni in Pavia e Ansaldo (TLIndex17), fino a diventare junior partner.

Nel 2020 ha assistito per gli aspetti real estate il gestore di fondi pensione canadese Psp negli accordi con Lendlease finalizzati allo sviluppo di Milano Santa Giulia, tra i principali progetti di riqualificazione urbana a Milano con un valore lordo di sviluppo di 2,5 miliardi di euro. Negli ultimi dieci anni Sagliaschi è stato coinvolto in diverse operazioni straordinarie per conto di alcuni dei principali operatori nel settore immobiliare, tra cui Antirion Sgr, Th Real Estate, Aew e Cbre.

Gatti Pavesi Bianchi Ludovici, dopo la fusione con Ludovici Piccone, operativa da inizio 2021, da cui sono entrati quattro nuovi soci, tra cui il nuovo name partner Paolo Ludovici, conta oltre 150 professionisti nelle sedi di Milano, Roma, Londra e Lussemburgo.
tags: Pavia e AnsaldoGatti Pavesi Bianchi LudoviciGuido Sagliaschi
CLICCA PER CONDIVIDERE




Credits Landlogic IT

RSS

RSS