White & Case nel passaggio di Vitaldent a DentalPro
aumenta testo riduci testo stampa sep genera pdf sep segnala sep
09 feb 2021
Private equity

White & Case nel passaggio di Vitaldent a DentalPro

Lo studio ha assistito Bc Partners e la portfolio company Dp Group. Facchini Rossi Michelutti per i profili fiscali. Con i venditori Iuscounsel e Mastrangelo. Grazie all'acquisizione il gruppo supera i 200 milioni di euro di fatturato


White & Case (TLIndex24) ha assistito Bc Partners e la portfolio company Dp Group, holding company del gruppo DentalPro, nell’acquisizione da Jb Capital delle attività di Vitaldent Italia, composte da circa 80 cliniche odontoiatriche diffuse sul territorio italiano. Facchini Rossi Michelutti (TLIndex42) ha assistito Bc Partners e Dp Group per i profili fiscali dell’operazione. L'azionista di Vitaldent Italia è stato assistito da Iuscounsel per gli aspetti legali e da Mastrangelo per gli aspetti fiscali.

Il gruppo DentalPro, controllato da Bc Partners, è leader italiano nel settore dell’odontoiatria privata. A seguito dell’acquisizione di Vitaldent (59 milioni di euro il fatturato annuo), DentalPro diventerà il settimo operatore della sanità privata in Italia, con 260 Centri in 14 regioni, 2.000 dipendenti, 1.500 odontoiatri e igienisti e un fatturato di oltre 200 milioni di euro.

Il team di White & Case è stato guidato dai partner Leonardo Graffi (in foto a sinistra) e Alessandro Seganfreddo (in foto a destra), insieme agli associate Sara Scapin, Alessandro Paccoi, Angelo Salis e Riccardo Viel (tutti dell’ufficio di Milano). I partner Veronica Pinotti e Martino Sforza (dell’ufficio di Milano), insieme agli associate Tommaso Poli (dell’ufficio di Bruxelles) e Carlotta Frascoli (dell’ufficio di Milano), hanno prestato assistenza in merito agli aspetti antitrust dell’operazione.

Facchini Rossi Michelutti ha agito con un team formato dai partner Luca Rossi e Giancarlo Lapecorella e dagli associate Federico Lissoni, Andrea Conte e Armando Tardini.

Ius counsel ha agito con Raffaele Gammarota, mentre Mastrangeloc con Stefano Salimei per gli aspetti fiscali.

L'azionista di Vitaldent Italia è stato assistito da Cleon Capital e Jb Capital per i profili strategici e finanziari.

Vitaldent, nato in Spagna nel 1991, tra i primi gruppi attivi nell’odontoiatria organizzata in Europa, è arrivato in Italia nel 2005. Nel 2016 era stata acquisita da JB Capital nel 2016 per 18 milioni di euro, con l’impegno di investire altri 40 milioni nel rilancio. Lo scorso anno Jb Capital ha ceduto le attività di Vitaldent in Spagna ad Advent International.

White & Case ha seguito le principali operazioni di DentalPro negli ultimi cinque anni, tra cui l’ingresso di Summit Partners nel 2016, la cessione della società a Bc Partners e le successive acquisizioni all'interno del piano di sviluppo in Italia, tra cui Doctor Dentist e Cliniodent.
tags: White & CaseLuca RossiLeonardo GraffiAlessandro SeganfreddoGiancarlo LapecorellaFacchini Rossi MicheluttiBc PartnersSara ScapinAdvent InternationalDentalProVeronica PinottiArmando TardiniAndrea ConteRiccardo VielMartino SforzaFederico LissoniTommaso PoliAlessandro PaccoiRaffaele GammarotaMastrangeloAngelo SalisIuscounselCleon CapitalStefano SalimeiCarlotta FrascoliVitaldent ItaliaJb CapitalDp Group
CLICCA PER CONDIVIDERE


eventi
I Edizione Osservatorio Penale d’impresa | RIMANDATO

Milano

marzo 2022
I Edizione Osservatorio Penale d’impresa | RIMANDATO


Credits Landlogic IT

RSS

RSS