Simmons & Simmons con Eni nei due bond ibridi da 3mld
aumenta testo riduci testo stampa sep genera pdf sep segnala sep
16 ott 2020
Debt capital markets

Simmons & Simmons con Eni nei due bond ibridi da 3mld

Clifford Chance per i profili fiscali. Le banche coinvolte nell’emissione affiancate da Linklaters. È il più grande collocamento di obbligazioni di questo tipo emesso da un'azienda italiana


Eni
, con l’assistenza degli studi legali Simmons & Simmons (TLIndex22) e Clifford Chance (TLIndex6), ha emesso due obbligazioni subordinate ibride perpetue in due tranche da 1,5 miliardi ciascuna, per un controvalore complessivo di 3 miliardi di euro. Nell'operazione, Linklaters (TLIndex13) ha affiancato gli istituti finanziari advisor e bookrunner, Barclays, Bnp Paribas, Citi, Goldman Sachs International, Hsbc, Santander, Smbc Nikko e Unicredit.

L'operazione rappresenta il più grande collocamento di bond ibridi mai emesso da una società corporate italiana e ha ricevuto richieste superiori a 14 miliardi e più di 800 investitori provenienti dai principali paesi europei.

Il team legale di Eni che ha seguito l’emissione è stato coordinato dagli avvocati Gloria Dagnini e Maria Camilla Cardilli.

Il team di Simmons & Simmons che ha affiancato Eni è stato guidato dal partner Paola Leocani (in foto a sinistra) e composto dal partner Charles Hawes, dal managing associate Baldassarre Battista e dall’associate Victoria So.

Per gli aspetti fiscali, l'emittente è stata assistita da Clifford Chance, con un team composto dal partner Carlo Galli (in foto a destra) e dal senior associate Andrea Sgrilli.

Gli istituti finanziari sono stati assistiti da Linklaters con un team guidato dalla counsel Linda Taylor e composto dal partner Ugo Orsini, dalla managing associate Laura Le Masurier e dall’associate Francesca Cirillo per gli aspetti di capital markets. Per gli aspetti fiscali, gli istituti finanziari sono stati assistiti dal team di Linklaters composto dal partner Roberto Egori e dal counsel Fabio Balza.

Simmons & Simmons è stata coinvolta quest'anno anche in due emissione obbligazionarie corporate, da parte Sea da 300 milioni e di Italgas da 500 milioni. Clifford Chance è stata coinvolta, invece, nel 2019 nell'emissione obbligazionaria di Eni in valuta estera da 1 miliardo di dollari.

tags: UnicreditClifford ChanceLinklatersSimmons & simmonsBnp ParibasBarclaysCarlo GalliEniHsbcPaola LeocaniCitiLinda TaylorLaura Le MasurierUgo OrsiniFabio BalzaRoberto EgoriAndrea SgrilliGoldman Sachs InternationalSantanderBaldassarre BattistaGloria DagniniFrancesca CirilloMaria Camilla CardilliSmbc NikkoCharles HawesVictoria So
CLICCA PER CONDIVIDERE


eventi
Tax Director: corsa verso l'innovazione?

online

mercoledì 28 ottobre
Tax Director: corsa verso l'innovazione?
GDPR Exclusive Community - II edizione

giovedì 29 ottobre
GDPR Exclusive Community - II edizione




https://teleforum.eustema.it/it/




https://toplegal.it/eventi/27084/gdpr-exclusive-community-ii-edizione

https://toplegal.cawi.idsurvey.it/default.cshtml?id=58a9904f-6e4b-428d-8b53-6815793d8df7

Credits Landlogic IT

RSS

RSS