Dwf e Gianni Origoni nella nascita di Florence
aumenta testo riduci testo stampa sep genera pdf sep segnala sep
16 ott 2020
Moda

Dwf e Gianni Origoni nella nascita di Florence

I due studi con Vam e Fii nell'acquisizione di Giuntini, Ciemmeci e Mely’s. La newco risultante ha un fatturato stimato di 150 milioni di euro. Giliberti Triscornia con Italmobiliare. Coinvolti anche Ludovici, Ey e Hogan Lovells. Legance e Gattai con un pool di finanziatori

 

Dwf (TLIndex143) e Gianni Origoni Grippo (TLIndex3) sono gli studi coinvolti negli accordi tra Vam Investments e Fondo italiano d'investimento con gli azionisti di Giuntini, Ciemmeci Fashion e Mely’s Maglieria, per la creazione di Florence, con l'obiettivo di lanciare un nuovo polo produttivo dell'abbigliamento di lusso in Italia. Tra gli investitori nel consorzio anche Italmobiliare.

Dwf ha assistito Vam Investments nella costituzione di Florence e nelle acquisizioni delle tre società. Gianni Origoni Grippo ha seguito Fondo italiano d'investimento nella partecipazione al consorzio. Nella partita anche Giliberti Triscornia (TLIndex44) con Italmobiliare nella partecipazione al consorzio d'investitori. Ludovici Piccone (TLIndex18) ha curato la strutturazione dell’operazione. Alonzo Committeri ed Ey (TLIndex59) per i profili fiscali e la due diligence.

Le famiglie fondatrici di Giuntini, Ciemmeci Fashion e Mely’s Maglieria sono state affiancate invece da Hogan Lovells (TLIndex10).

L’operazione è stata finanziata per 70,5 milioni di euro da un pool di banche assistite da Legance (TLIndex5), tra cui Société Générale, Intesa Sanpaolo, Banca nazionale del lavoro e Cassa Centrale Banca, e da Green Arrow Capital Sgr, affiancata da Gattai Minoli Agostinelli (TLIndex9), con un finanziamento mezzanino tramite il fondo Green Arrow Private Debt.

La newco risultante (Florence), con un fatturato stimato a fine anno di oltre 150 milioni di euro e 700 dipendenti, deterrà il 100% delle tre aziende e sarà controllata, per circa il 65% dal consorzio guidato da Vam Investments e Fondo italiano d'investimento, tramite Fondo italiano consolidamento e crescita (Ficc), e per il restante 35% dalle famiglie fondatrici delle tre aziende (Giuntini, Capezzuoli, Maltinti, Ciampolini e Sanarelli), che reinvestiranno in maniera significativa nel progetto.

Dwf ha assistito Vam Investments nella costituzione di Florence e nelle acquisizioni delle tre società con un team coordinato dal partner Luca Cuomo (in foto a sinistra), responsabile del dipartimento corporate e M&A, con la collaborazione del partner Giovanni Cucchiarato, del counsel Matteo Polli e dell’associate Antonio Lopetuso per i profili corporate e M&A e del counsel Gianni Vettorello, co-responsabile della practice di banking & finance, con la collaborazione di Jessica Vitali per i profili banking.

Gianni Origoni Grippo ha assistito il Fondo italiano d'investimento nella redazione di tutta la documentazione legale connessa alla partecipazione al consorzio ed al perfezionamento dell’operazione con un team composto dal partner Stefano Bucci (in foto a destra) e dal counsel Luca Spagna.

Giliberti Triscornia con il partner Alessandro Triscornia ha supportato Italmobiliare nella partecipazione al consorzio d'investitori

Per il consorzio di investitori Ey si è occupato di accounting & legal due diligence con Enrico Silva, mentre Piero Alonzo di Alonzo Committeri ha seguito la tax due diligence.

Lo structuring dell’operazione è stato seguito da Ludovici Piccone con il name partner Paolo Ludovici.

Gli imprenditori sono stati assistiti da Hogan Lovells con il country managing partner Luca Picone.

Le banche finanziatrici sono state assistite da Legance con i partner Luca Autuori e Tommaso Bernasconi, insieme alla senior associate Alessia Solofrano e all’associate Andrea Canata e, per gli aspetti fiscali, dal senior counsel Francesco Di Bari.

Green Arrow Capital Sgr è stata assistita da Gattai Minoli Agostinelli con il partner Marco Leonardi, e composto dagli associates Giorgia Gentilini e Valentina Calò.

Dwf ha assistito Vam Investments, cliente sin dall'apertura della sede italiana nel 2017, nella partnership con Tages nel 2018.


Notizia integrata il 6 novembre 2020 alle ore 13,00: si integrano i team di Legance e Gattai Minoli Agostinelli.

tags: Gianni Origoni Grippo CappelliIntesa SanpaoloGattai Minoli AgostinelliHogan LovellsSociété GénéraleEYFrancesco Di BariLudovici PicconeBanca Nazionale del LavoroPaolo LudoviciStefano BucciMarco LeonardiGiliberti TriscorniaDwfTommaso BernasconiLuca PiconeFondo italiano d'investimentoLuca AutuoriLuca SpagnaGiorgia GentiliniAlessandro TriscorniaItalmobiliareLuca CuomoGiovanni CucchiaratoVam InvestmentsAlessia SolofranoGianni VettorelloCassa Centrale BancaAndrea CanataMatteo PolliGreen Arrow Capital SgrValentina CalòAlonzo CommitteriEnrico SilvaPiero AlonzoJessica VitaliAntonio LopetusoFondo italiano consolidamento e crescitaFlorence SpaMely’s MaglieriaCiemmeci FashionGiuntini
CLICCA PER CONDIVIDERE


eventi
“Terra Mia”: una riforma necessaria? Giustizia e Tecnica a confronto.

giovedì 10 dicembre
“Terra Mia”: una riforma necessaria? Giustizia e Tecnica a confronto.
GDPR Exclusive Community - II edizione

giovedì 10 dicembre
GDPR Exclusive Community - II edizione


https://teleforum.eustema.it/it/

https://toplegal.it/upload/allegati/Ricerca%20TMT%202020.pdf

https://toplegal.it/upload/allegati/Focus%20Penale%202020.pdf
https://www.toplegalacademy.it/

https://toplegal.cawi.idsurvey.it/default.cshtml?id=58a9904f-6e4b-428d-8b53-6815793d8df7

https://toplegal.it/eventi/27084/gdpr-exclusive-community-ii-edizione

Credits Landlogic IT

RSS

RSS