L’avanzata del debito
aumenta testo riduci testo stampa sep genera pdf sep segnala sep
07 lug 2020
Capital Markets

L’avanzata del debito

Innovazioni legislative e nuove tipologie di emissioni trainano il mercato debt. L’equity tentenna, ma tre quotazioni di peso sono all’orizzonte



Secondo quanto evidenziato nell’ultima ricerca condotta dal Centro Studi di TopLegal dedicata al settore, il mercato dei servizi legali nelle operazioni di capital markets ha registrato una crescita costante nel corso degli ultimi anni. Ciò è dovuto sia a una ripresa dell'economia sia a una maggiore fiducia degli investitori nei mercati finanziari.

Tuttavia, non tutte le branche del mercato dei capitali vivono tempi floridi. Infatti, da una parte il debito sta sperimentando una stagione fervida, frutto di innovazioni legislative favorevoli e di nuove tipologie di emissioni. L’ultima operazione di rilievo del comparto, in ordine di tempo e di importanza, è l’aggiornamento del programma Euro commercial paper da 20 miliardi di euro della Repubblica Italiana, eseguita con la consulenza di Linklaters e Dentons.

In piena espansione, inoltre, anche la dismissione di ingenti portafogli di Npl e Utp, grazie agli ultimi interventi normativi in materia di cartolarizzazione e Gacs. Ne è un lampante esempio il recente de-risking degli Utp di Banca Monte dei Paschi di Siena, deal che ha visto Clifford Chance al fianco di Amco e BonelliErede e Gatti Pavesi Bianchi con la banca.

Dall’altra parte però l’equity arranca al traino di poche quotazioni di rilievo sul mercato Mta, solo in minima parte compensate dall’esplosione di Ipo su Aim Italia, il segmento di Borsa italiana dedicato alle Pmi. L’accesso a tale segmento, infatti, è stato agevolato da svariati incentivi fiscali in materia di detraibilità di costi di quotazione, oltre che da numerosi interventi normativi

Circa un anno fa, sulla scia della maxi quotazione di Nexi, questa stessa testata auspicava una possibile ripresa delle Ipo nel secondo semestre del 2019. Da allora si è registrata la business combination fra Elisabetta Franchi e Spactiv, la quotazione (fallita) di Ferretti, l’Ipo di Newlat e l’Ipo di Sanlorenzo yacht. La penuria di quotazioni è legata alle incertezze geopolitiche e alle oscillazioni del mercato, cui il settore è legato a doppio filo, oltre che alla storica dipendenza delle imprese italiane dai finanziamenti bancari, a discapito dello sviluppo dei mercati dei capitali.

Eppure, il 2020 fa ben sperare. Il primo semestre si apre infatti con tre interessanti operazioni di equity capital markets: la quotazione di Sicit Group, la quotazione di Inwit e l’Ipo di Gvs.

Guardando gli studi più attivi su Borsa italiana nel 2019 salta all’occhio una certa continuità degli attori coinvolti: Gatti Pavesi Bianchi è stato il deal counsel della quotazione di Sicit Group, Pedersoli ha agito al fianco di Inwit e White & Case per Gvs. Si tratta di insegne che sono sempre state protagoniste nel settore e che con ogni evidenza mantengono il loro posizionamento privilegiato. Come sottolineato nella ricerca, però, il comparto non è chiuso e nuovi soggetti si stanno affacciando: Lca, grazie alle diverse quotazioni seguite sul segmento Aim, e Dentons, con i recenti lateral hire di Piergiorgio Leofreddi e Michael Bosco, sono stati segnalati quali nuovi attori del comparto. 

 

Il quadro di mercato completo e i risultati della ricerca del Centro Studi sono consultabili su TopLegal Guida e su TopLegal Review di giugno-luglio. La prossima ricerca, in uscita il 1 di agosto, sarà dedicata alle Autorità indipendenti.

 
tags: BonelliEredeClifford ChanceLinklatersDentonsBorsa ItalianaGatti Pavesi BianchiLcaPiergiorgio LeofreddiNexiMichael BoscoAmco
CLICCA PER CONDIVIDERE


eventi
Registro dei titolari effettivi: corretta identificazione e comunicazione al Registro Imprese

Zoom

giovedì 18 marzo
Registro dei titolari effettivi: corretta identificazione e comunicazione al Registro Imprese
La riforma penale tributaria e le sfide della nuova normativa

Zoom

mercoledì 24 marzo
La riforma penale tributaria e le sfide della nuova normativa
La centralità del Tax Control Framework nel sistema dei controlli aziendali

Zoom

martedì 30 marzo
La centralità del Tax Control Framework nel sistema dei controlli aziendali
Master in Sports Law

Milano

venerdì 16 aprile
Master in Sports Law
Master in Intellectual Property & Copyright

Milano

venerdì 07 maggio
Master in Intellectual Property & Copyright
Master in Employment Law, HR Innovation Lab 2021

Milano

venerdì 07 maggio
Master in Employment Law, HR Innovation Lab 2021
Master in Tech Law & Digital Transformation

Milano

venerdì 21 maggio
Master in Tech Law & Digital Transformation
Master in Data Protection & Cyber Security

Milano

venerdì 24 settembre
Master in Data Protection & Cyber Security


Credits Landlogic IT

RSS

RSS