Chiomenti e Rccd nella cartolarizzazione da 1mld di Pop Sondrio
aumenta testo riduci testo stampa sep genera pdf sep segnala sep
19 giu 2020
Npl

Chiomenti e Rccd nella cartolarizzazione da 1mld di Pop Sondrio

Banca Imi e Société Génerale arrangers nella strutturazione dell’operazione


Chiomenti e Rccd sono gli studi coinvolti nella cartolarizzazione di un portafoglio crediti in sofferenza di Banca Popolare di Sondrio per un gross book value pari a circa 1 miliardo di euro. Chiomenti ha assistito Banca Imi e Société Génerale, arrangers nella strutturazione dell’operazione, mentre Rccd ha agito al fianco di Banca Popolare di Sondrio.

L'operazione è stata perfezionata il 17 giugno. Il portafoglio è stato ceduto a un veicolo di cartolarizzazione, Diana Spv, che ne ha finanziato l’acquisto mediante l’emissione di tre differenti classi di titoli asset-backed: una tranche senior, per un valore nominale di 235 milioni di euro, alla quale è stato assegnato un rating da tre diverse agenzie e in relazione alla quale Banca Popolare di Sondrio, in qualità di originator, procederà alla richiesta della concessione della garanzia dello Stato (Gacs) ai sensi del relativo decreto; una tranche mezzanine e una tranche junior, rispettivamente per un valore nominale di 35 milioni di euro e 3,7 milioni di euro.

Chiomenti ha assistito gli arrangers, in qualità di drafting counsel, con un team coordinato dal socio Gregorio Consoli (in foto) e composto dalla senior associate Federica Scialpi e dagli associate Luigi de Angelis e Pietro Tirantello. Gli aspetti legati ai documenti di hedging conclusi nell’ambito dell’operazione sono stati seguiti dalla counsel Sara Cerrone e dalle associate Camilla Culiersi e Francesca Altiero. Il socio Marco Di Siena e il senior associate Maurizio Fresca hanno seguito gli aspetti fiscali dell’operazione.

Rccd ha affiancato Banca Popolare di Sondrio, con un team composto dai soci Marcello Maienza e Camilla Giovannini e dai junior associate Francesco Tarì e Claudia Marcuzzo.

Rccd a inizio anno ha prestato assistenza a un pool di 12 banche popolari nella cessione di un portafoglio di sofferenze per oltre 826 milioni di euro. Chiomenti, invece, è stato coinvolto negli ultimi anni in diverse operazioni della Popolare di Sondrio nel debt capital market, tra cui il lancio nel 2018 del primo programma Emtn per un massimo di 5 miliardi.

tags: ChiomentiBanca ImiGregorio ConsoliMarco Di SienaMaurizio FrescaRccdBanca Popolare di SondrioMarcello MaienzaFederica ScialpiCamilla GiovanniniLuigi De AngelisSara CerronePietro TirantelloCamilla CuliersiFrancesca AltieroSociété GéneraleFrancesco TarìClaudia MarcuzzoDiana SPV
CLICCA PER CONDIVIDERE


eventi
Tax Director: corsa verso l'innovazione?

Milano

mercoledì 28 ottobre
Tax Director: corsa verso l'innovazione?
GDPR Exclusive Community - II edizione

giovedì 29 ottobre
GDPR Exclusive Community - II edizione




https://teleforum.eustema.it/it/


https://toplegal.it/eventi/27084/gdpr-exclusive-community-ii-edizione

https://toplegal.cawi.idsurvey.it/default.cshtml?id=58a9904f-6e4b-428d-8b53-6815793d8df7

Credits Landlogic IT

RSS

RSS