Acuminis apre un ufficio a Milano
aumenta testo riduci testo stampa sep genera pdf sep segnala sep
05 nov 2019
Le mosse del mercato

Acuminis apre un ufficio a Milano

Carmen Castellano è managing partner. Lo sbarco dello studio americano conferma l’interesse delle insegne estere per l'Ip

 

 

Acuminis, studio statunitense specializzato nel settore Ip, annuncia l’apertura di un ufficio a Milano di cui Carmen Castellano (in foto) diventerà equity partner. L'ingresso in Italia rientra all’interno del piano di espansione internazionale della boutique a stelle e strisce, che ha uffici a Orange County (California), dove lavora il partner Christian W. Liedtke, e a New York, presidiato dal partner Gary A. Schonwald, professionista abilitato a operare anche in Inghilterra e Galles.

Castellano è specializzata in brevetti, marchi, design, diritto d’autore e contenzioso relativo alla concorrenza sleale. Proviene da Allen & Overy, dove è entrata nel 2016 come senior associate, con il ruolo di responsabile del settore Ip della loro filiale italiana. Prima ancora si è occupata di Ip in Jacobacci. In Acuminis ricoprirà il ruolo di managing partner dello studio di Milano, supportata dai sette professionisti che operano nelle altre sedi.

Contattata da TopLegal, Castellano ha detto che «il team promette di crescere». Mentre lo studio ha motivato lo sbarco in Italia, affermando che già assiste «alcuni noti e meno noti clienti europei che hanno una presenza globale in materia di proprietà intellettuale degli Stati Uniti d’America» e «le sinergie tra le nostre practice hanno portato a un’opportunità che semplicemente non potevamo lasciarci sfuggire».

L'ultimo studio con focus sull'Ip sbarcato in Italia è Herbert Smith Freehills, che ha avviato nell'ottobre 2017 la sua prima sede in Italia con l’arrivo di Laura Orlando, ex socio di Simmons & Simmons, e che quest'anno ha messo a segno il suo primo lateral accogliendo una squadra da Paul Hastings, firm che ha deciso invece quest'anno di abbandonare l'Italia.

L’ingresso di Acuminis sul mercato italiano conferma il recente interesse degli studi stranieri attivi in Italia per il settore Ip. Nel corso del 2019, infatti, si sono contati diversi passaggi e nomine nelle firm straniere per potenziare la practice dell'Ip in Italia. Lo scorso gennaio Bird & Bird ha accolto in qualità di of counsel Eleonora Rosati, professoressa di Ip law all’Università di Southampton. Dentons, invece, a luglio ha nominato co-head per l’Europa della practice di patent litigation il partner degli uffici milanesi Giovanni Francesco Casucci, responsabile del dipartimento italiano di Ip & technology, mentre Withers ha potenziato invece il team Ip, technology & privacy della sede milanese con l'ingresso di Veronica Muratori, professionista proveniente da Ey, entrata in qualità di associate.

Anche gli studi italiani hanno aumentato i presidi in questo settore. Ughi e Nunziante lo scorso maggio ha integrato nella sua sede milanese D&p, una boutique specializzanta in Ip, It e data protection. D&p è stata fondata nel 2012 da due professionisti provenienti da La Scala, Daniela De Pasquale e Massimiliano Pappalardo, che in Ughi e Nunziante sono entrati come equity partner.

Legance lo scorso settembre ha annunciato l'ingresso di Monica Riva in qualità di senior counsel e co-head della practice di Ip insieme al partner Paolo Marzano. Riva ha lasciato Clifford Chance, dove era entrata nel 2001 per poi ricoprirre nel 2014 il ruolo di counsel e responsabile dell'area di Ip. Morri Rossetti, infine, ha deciso di potenziare la propria offerta di servizi legali nel settore Ip e di aprire lo scorso aprile una nuova industry sul diritto dell’arte e dei beni culturali, affidandola a Federica Minio, senior associate.

tags: LeganceClifford ChanceAllen & OveryDentonsBird & BirdPaul HastingsWithersUghi e NunzianteLa ScalaMorri RossettiHerbert Smith FreehillsLaura OrlandoJacobacciPaolo MarzanoCarmen CastellanoGiovanni Francesco CasucciMassimiliano PappalardoDaniela De PasqualeFederica MinioSimmons & SimmonEleonora RosatiGary A. SchonwaldChristian W. LiedtkeAcuminisVeronica Muratori
CLICCA PER CONDIVIDERE


eventi

Milano

giovedì 28 novembre
"Let’s my People Go surfing”: perché gli obiettivi liberano i dipendenti
Master in operazioni di M&A e joint-venture societarie

Milano

venerdì 21 febbraio
Master in operazioni di M&A e joint-venture societarie
Master in Data Protection Officer e Privacy Matter Expert - IV edizione

Milano

venerdì 28 febbraio
Master in Data Protection Officer e Privacy Matter Expert - IV edizione


https://www.toplegal.it/upload/allegati/toplegal_online_advert_sept19.pdf

http://www.economiaefinanza.org/evento/meetingacef2019/
https://www.amazon.it/dp/8894429709

Credits Landlogic IT

RSS

RSS