Finanza (17 ottobre 2019)
aumenta testo riduci testo stampa sep genera pdf sep segnala sep
17 ott 2019
In pillole

Finanza (17 ottobre 2019)

 

Gianni Origoni nell’Ipo di Docebo alla Borsa di Toronto
Gianni Origoni Grippo Cappelli, in qualità di italian counsel, ha affiancato Goodmans che ha seguito il collocamento di Docebo, società che produce piattaforme di eLearning per la formazione aziendale, alla Borsa di Toronto. Nello specifico ha assistito Docebo in tutti i profili labour del management per l’Italia con un team guidato dal partner Cristina Capitanio, coadiuvata dal partner Fabio Chiarenza per gli aspetti tax e dal partner Massimo Sterpi per gli aspetti Ip.

Gatti Pavesi Bianchi con Intesa Sanpaolo nell’ingresso in MatiPay
Gatti Pavesi Bianchi ha assistito Neva Finventures, il corporate venture capital di Intesa Sanpaolo, nell’investimento di minoranza nel capitale di MatiPay, start up fintech nata da Sitael, parte del gruppo Angel. Gatti Pavesi Bianchi ha assistito Neva Finventures con il partner Gianpaolo Scandone, affiancato dall’associate Martina Conte per i profili corporate e contrattuali, con il partner Eriprando Guerritore per i profili regolamentari, mentre il counsel Massimiliano Patrini si è occupato delle questioni di proprietà intellettuale e privacy e l’associate Pietro Scianna ha seguito i temi di diritto del lavoro legati all’investimento. Guzzetti ha assistito MatiPay e Sitael, con Paolo Guzzetti e Marta Munafò.

Allen & Overy e Pedersoli con Exor per un bond da 300 milioni  
Allen & Overy e Pedersoli hanno assistito rispettivamente Morgan Stanley & Co, in qualità di sole lead manager, e Exor nell'emissione di un prestito obbligazionario per un valore nominale pari a 300 milioni di euro. Il team di Allen & Overy è guidato dai partner Cristiano Tommasi e Craig Byrne, coadiuvati dalla senior associate Sarah Capella e dalla associate Carolina Gori. Gli aspetti di diritto olandese sono stati curati dal partner Jonathan Heeringa della sede di Amsterdam. Il team di Pedersoli che ha assistito Exor è guidato dall’equity partner Carlo Re e ha visto il coinvolgimento del counsel Stefano Milanesi e di Melissa Pace.

Gatti Pavesi Bianchi e Grimaldi nella seconda emissione del “Pecorino bond”
Gatti Pavesi Bianchi e Grimaldi hanno curato gli aspetti legali della seconda emissione di mini-bond nell’ambito della misura “Pecorino Bond”, promossa da Regione Sardegna con il coordinamento della sua società finanziaria Sfirs. Per Gatti Pavesi Bianchi, che ha curato l’emissione del mini-bond, ha agito un team guidato dal partner Marc-Alexandre Courtejoie, coadiuvato da Gabriella Abbattista. Per Grimaldi, che si è invece occupato della cartolarizzazione, ha agito il partner Giacomo Serra Zanetti coadiuvato da Federico de Pascale e Giulia Gambarini.

Dentons e Lms nella ristrutturazione di Biokimica
Dentons ha assistito Biokimica in un processo di ristrutturazione di gruppo culminato con l’omologazione dei cinque accordi di ristrutturazione dei debiti sottoscritti dalle società con i rispettivi creditori finanziari e con la sottoscrizione di una transazione fiscale. Dentons ha agito con un team coordinato dal managing partner Federico Sutti, composto dal partner Giulio Andreani per la complessa transazione fiscale, dal managing counsel Cristian Fischetti e dall’associate Andrea Trabucco per i profili restructuring. I creditori finanziari, costituiti da banche, leasing e factoring e fondi di investimento specializzati in operazioni di turnaround aziendale, sono stati assistititi da Lms con il partner Matteo Bascelli, la counsel Elena Grigò e l’associate Riccardo Di Carlo.

Gianni Origoni Grippo Cappelli e Orrick nell’emissione del terzo Green Bond di Iren
Gianni Origoni Grippo Cappelli e Orrick hanno fornito assistenza legale nella terza emissione di green bond a 10 anni per un ammontare complessivo di 500 milioni di euro. Gianni Origoni Grippo Cappelli ha assistito le banche collocatrici (Banca Imi, Credit Suisse, Goldman Sachs, Mediobanca, Société Générale, UniCredit e UBI in qualità di joint bookrunner e Banca Akros in qualità di other bookrunner) per gli aspetti di diritto inglese e italiano relativi all’operazione, con un gruppo di lavoro guidato dal partner Richard Hamilton per gli aspetti di diritto inglese, e dal partner Marco Zaccagnini, insieme alla senior associate Elena Cirillo per gli aspetti di diritto italiano, coadiuvati dall’associate Giulia Monti. Orrick ha assistito Iren con un team composto dai partner Patrizio Messina e Annalisa Dentoni-Litta, dalla senior associate Sabrina Setini, dal managing associate Roberto Percoco e da Luca Nardini.

Norton Rose Fulbright nel finanziamento del gruppo Arena
Norton Rose Fulbright ha assistito UniCredit e Banco Bpm, nell’ambito dell’operazione di finanziamento erogato alla Fratelli Arena (parte dell'omonimo gruppo) per l’acquisizione di 38 punti vendita in Sicilia. Il team di Norton Rose Fulbright, che ha assistito le banche nella negoziazione e stesura della documentazione finanziaria, è stato guidato dal partner Gennaro Mazzuoccolo, del dipartimento di banking and finance. La Fratelli Arena è stata assistita da Marco Bredice.

Allen & Overy con Arrow Global nell’acquisizione di un portafoglio Npl multi-originator da 345 milioni di euro
Allen & Overy ha assistito Arrow Global e le società del gruppo, Zenith Service e WhiteStar Asset Solutions Italia, nell’acquisizione da 35 istituti di credito (di cui 33 appartenenti al Gruppo Cassa Centrale e 2 indipendenti) di un portafoglio di crediti classificati in sofferenza, ipotecari e chirografari, per un valore contabile lordo complessivo di 345 milioni di euro. Il team di Allen & Overy che ha assistito gli istituti finanziari nell’operazione è stato diretto dal partner Stefano Sennhauser e dal counsel Pietro Bellone, coadiuvati dall’associate Martina Gullino.

K&L Gates con United Ventures nel lancio del fondo parallelo “United Ventures II Lazio”
K&L Gates, con il partner Giovanni Meschia e l’associate Celeste Cenedesi, ha assistito United Ventures Sgr nella strutturazione del fondo di investimento alternativo denominato “United Ventures II Lazio”. Il fondo, cofinanziato da Lazio Innova, società della Regione Lazio, opererà quale fondo parallelo del fondo alternativo “United Ventures II”, co-investendo con lo stesso in tutti gli investimenti nel Lazio, con l’obiettivo di rafforzare l’ecosistema delle imprese innovative.

CLICCA PER CONDIVIDERE


eventi

Milano

giovedì 28 novembre
"Let’s my People Go surfing”: perché gli obiettivi liberano i dipendenti
Master in operazioni di M&A e joint-venture societarie

Milano

venerdì 21 febbraio
Master in operazioni di M&A e joint-venture societarie
Master in Data Protection Officer e Privacy Matter Expert - IV edizione

Milano

venerdì 28 febbraio
Master in Data Protection Officer e Privacy Matter Expert - IV edizione


https://www.toplegal.it/upload/allegati/toplegal_online_advert_sept19.pdf

http://www.economiaefinanza.org/evento/meetingacef2019/
https://www.amazon.it/dp/8894429709

Credits Landlogic IT

RSS

RSS