Energy (20 giugno 2019)
aumenta testo riduci testo stampa sep genera pdf sep segnala sep
20 giu 2019
In pillole

Energy (20 giugno 2019)

 

Orrick e Cba nel project bond di Foresight 
Foresight Italian Green Bond Fund, assistita da Orrick, ha sottoscritto un project bond del valore di 8,3 milioni di euro, emesso da Caab Energia, società controllata da Pagano & Ascolillo Società Benefit e da Filizola, e quotato sul segmento ExtraMot Pro di Borsa Italiana dedicato ai green bond, per acquistare e  rifinanziare 15 impianti fotovoltaici, situati sui tetti di diversi edifici del Centro Agroalimentare di Bologna, una piattaforma logistico-commerciale tra le più significative nei circuiti distributivi del settore alimentare, a livello nazionale ed europeo. Gli impianti sono stati ceduti da Mf Partners e Agatos Energia. Orrick ha assistito Foresight per la fase di emissione e sottoscrizione del bond con un team guidato dai partner Carlo Montella e Raul Ricozzi, in collaborazione con la of counsel Pina Lombardi, per gli aspetti di diritto amministrativo, e gli associate Marco Donadi e Ignazio d’Andria, per la documentazione finanziaria. Orrick ha, altresì, assistito Caab nella fase di acquisizione degli impianti con un team guidato dal partner Carlo Montella, in collaborazione con Elisabetta Santo e Ignazio d’Andria. Cba ha assistito Mf Partners e Agatos Energia con un team guidato dal senior associate Vincenzo Cimmino e composto dalla junior associate Giorgia Furlan, sotto la supervisione del partner Francesco Dialti. Il team di Orrick è stato coadiuvato da un team di Foresight composto da Diomidis Dorkofikis, Francesco Maggi e Lucio Favale. Sogec Advisor in qualità di financial advisor ha assistito Foresight con un team composto da Francesco Labruna e Mario Della Porta.

Gli studi per il project financing dell'eolico di Bnp Paribas e Ardian
Legance ha assistito Bnp Paribas nell’ambito del finanziamento in project concesso a Tolve Windfarms Holding, titolare tramite tre società di scopo di altrettanti parchi eolici siti in Basilicata. Il beneficiario è controllato da un fondo gestito da Ardian France, entrambi assistiti da L&b. Bnp Paribas, oltre ad aver svolto il ruolo di structuring mandated lead arranger, agent, hedging bank e account bank (tramite Bnl), ha messo a disposizione del beneficiario un finanziamento di importo complessivo pari a circa 45 milioni di euro, cosicché la holding possa fornire alle Spv la provvista finanziaria per la gestione dei parchi eolici, aggiudicatari della tariffa incentivante di cui alle ultime aste Gse. Il team di Legance è stato guidato dal partner Giovanni Scirocco che ha curato sia la fase di due diligence che quelle di strutturazione dell’operazione e negoziazione dei documenti finanziari, avvalendosi dell’associate Giuseppe D'Amore, in qualità di project manager, e degli associate Isabella Gisonna, Lucrezia Raco e Raffaele Giannone. La due diligence amministrativa è stata curata dal senior counsel Ivano Saltarelli e dall’associate Lorenzo Tringali, mentre gli associate Francesca Sipala e Nicola Napoli, coadiuvati dal senior counsel Francesco Di Bari, hanno assistito Bnp Paribas per i profili fiscali dell’operazione. Il team di L&b è stato guidato dal managing associate Andrea Semmola che, sotto la supervisione del socio Michele Di Terlizzi e con l’ausilio del junior associate Carlo Maria Tealdo, ha assistito Ardian in tutte le fasi dell’operazione. Le parti si sono, inoltre, avvalse dell'assistenza del notaio Simone Chiantini, di Mariconda-Chiantini, per il rogito degli atti notarili nonché per tutti gli ulteriori adempimenti preliminari e successivi alla stipula.

Rödl nell’acquisizione di 9 impianti in Calabria
È stata siglata nei giorni scorsi l’acquisizione di un portafoglio di 9 impianti da parte di tre società Spv in Calabria, nella provincia di Cosenza. Advisor a tutto tondo dell’operazione, con un valore vicino ai 9 milioni di euro (Ev circa 20 milioni), è stato Rödl, con il team energy guidato da Roberto Pera, managing partner dello studio di Roma, che ha assistito l’acquirente, una società veicolo italiana con controllo Uk. Il team era composto da Carlo Spampinato con Rosa Ciamillo per il legal/amministrativo, Thomas Giuliani e Simone Faustini per la parte di analisi di pre-closing e financial due diligence; da Claudio Finanze, Emanuele Spagnoletti Zeuli, Mirko Meuti, Sonia Perone e Stefania Gestra per gli aspetti tax; Barbara Mateos Frühbeck, Silvia Batello e Alessio Di Dio per il corporate ed il closing.

CLICCA PER CONDIVIDERE


eventi
Master in operazioni di M&A e joint-venture societarie

Milano

venerdì 21 febbraio
Master in operazioni di M&A e joint-venture societarie
Master in Data Protection Officer e Privacy Matter Expert - IV edizione

Milano

venerdì 28 febbraio
Master in Data Protection Officer e Privacy Matter Expert - IV edizione
Master in Tech Law & Digital Transformation

Roma

venerdì 13 marzo
Master in Tech Law & Digital Transformation


https://www.toplegal.it/upload/allegati/toplegal_online_advert_sept19.pdf
https://www.toplegal.it/eventi/26197/master-in-data-protection-officer-e-privacy-matter-expert-iv-edizione

https://www.amazon.it/dp/8894429709

Credits Landlogic IT

RSS

RSS