mercoledì 24 luglio 2019
cerca aziende studi professionisti
ACCEDI | REGISTRATI AL SITO
Finanza (20 giugno 2019)
aumenta testo riduci testo stampa sep genera pdf sep segnala sep
20 giu 2019
In pillole

Finanza (20 giugno 2019)

 

Nctm nell’emissione del minibond di Benacchio
Nctm ha agito quale deal counsel nell’operazione di emissione di un prestito obbligazionario costituito da titoli di debito da parte di Benacchio, coordinata da Banca Popolare dell’Alto Adige (“Volksbank”), in qualità di arranger. L’emissione, che è stata sottoscritta in parti uguali da Veneto Sviluppo (attraverso il fondo denominato “Veneto Minibond”, creato in collaborazione con le Bcc venete) e da Volksbank, ha un importo complessivo pari a 4 milioni di euro, con durata di sette anni e un tasso di interesse del 3%. Il team di Nctm è stato coordinato da Stefano Padovani e da Andrea Iovieno, coadiuvati da Antonio Principato. Nell’ambito dell’operazione lo studio Todesco di Bassano del Grappa ha agito quale advisor finanziario. Benacchio è una società che svolge l’attività di produzione di stampi e di stampaggio di componenti metallici principalmente per il settore dell’automotive.

Gattai Minoli Agostinelli per l’investimento di UniCredit in Findynamic 
Gattai Minoli Agostinelli è stato advisor legale di UniCredit nell’investimento di minoranza che la medesima ha effettuato in Findynamic, società attiva nel settore del dynamic discounting la cui attività consente - attraverso una piattaforma web o mobile - ai suoi clienti di offrire ai propri fornitori un pagamento anticipato delle fatture in cambio di uno sconto, che varia dinamicamente in relazione al numero di giorni di anticipo rispetto alla data di pagamento concordata in fattura. Questo sistema rende possibile ai buyer di fare leva sulla propria forte posizione di liquidità per concedere ai propri fornitori flessibilità nell'incasso dei pagamenti. Il team di Gattai Minoli Agostinelli che ha assistito UniCredit è stato composto dal partner Piero Albertario, dall’of counsel Marco Ventoruzzo e dall’associate Enrico Candotti.

Nctm nell'accelerated bookbuilding di Energica Motor Company
Nctm, con un team coordinato da Lukas Plattner, coadiuvato da Federica Ciabattini ha assistito Energica Motor Company, prima azienda italiana produttrice di moto elettriche sportive, quotata presso Aim Italia, sistema multilaterale di negoziazione organizzato e gestito da Borsa Italiana, nella procedura di accelerated bookbuilding. L’operazione, per un controvalore complessivo di 1,8 milioni di euro, ha avuto come controparti investitori di medio-lungo periodo.

Gli studi nel finanziamento di una riqualificazione urbana a Bolzano
Gianni Origoni Grippo Cappelli e Hager hanno assistito Waltherpark, società di scopo appartenente al gruppo austriaco Signa, nel finanziamento per un ammontare massimo complessivo pari a 290 milioni di euro, concesso da un pool di banche – affiancate da Chiomenti - e composto da Banca Popolare dell’Alto Adige, Bank für Tirol und Vorarlberg Aktiengesellschaft, Hypo Vorarlberg Bank Ag, Raiffeisenlandesbank Niederösterreich-Wien Ag e Cassa di Risparmio di Bolzano, volto a finanziare la realizzazione di un progetto di riqualificazione urbana da realizzarsi nel comune di Bolzano. Il progetto finanziato prevede la riqualificazione e valorizzazione di un quartiere nel centro di Bolzano e comprenderà infrastrutture e soluzioni urbanistiche per un centro commerciale, un albergo di qualità, abitazioni, spazi ad uso ufficio, ampie zone verdi nonché un ampio piano urbanistico di mobilità. Il team di Gop che ha prestato assistenza a Waltherpark è stato coordinato dal senior partner Francesco Gianni con un team composto dal partner Matteo Gotti dal senior associate Alessandro Magnifico e dall’associate Giulia Longo, per gli aspetti relativi al finanziamento bancario, dai partner Domenico Tulli e Gianfranco Toscano coadiuvati dalla counsel Maria Assunta Galluzzo e dall’associate Samuel Ghizzardi e, per i profili real estate, e dal partner Fabio Chiarenza e dalla senior associate Francesca Staffieri, per gli aspetti di diritto fiscale. La società Waltherpark è stata inoltre assistita dallo studio Hager di Bolzano, con i partners Heinz Peter Hager e Peter Malsiner nella strutturazione del finanziamento e per il completamento dell’iter amministrativo autorizzativo dell’ampio e complesso progetto di riqualificazione urbanistica. Infine Waltherpark si è avvalsa, per profili real estate, di diritto urbanistico e di diritto amministrativo, dello studio legale SferaGiuridica di Milano, con il partner Alessandro Ezechieli. Chiomenti ha assistito il pool di banche finanziatrici con un team coordinato dal partner Giorgio Cappelli e composto, oltre che da quest’ultimo, dal senior associate Andrea Martino e dall’associate Gianluca Salvadei, per gli aspetti relativi al finanziamento bancario, dal counsel Katia Zulberti e dall’associate Riccardo Cecatiello, per i profili di diritto amministrativo, e dal senior associate Maurizio Fresca, per i profili fiscali.
 
Gli studi nell’emissione obbligazionaria e rifinanziamento di Golden Goose
Golden Goose, gruppo italiano attivo nel settore dell’abbigliamento e delle calzature di lusso di proprietà del fondo di private equity The Carlyle Group, ha concluso l’emissione di titoli obbligazionari, sottoscritti da investitori qualificati, volta tra le altre cose a rifinanziare parte dell’indebitamento esistente della società. Contestualmente all’emissione, Golden Goose ha sottoscritto un nuovo contratto di finanziamento super senior revolving. Latham & Watkins ha assistito Golden Goose e The Carlyle Group con un team di professionisti coordinato dai soci Stefano Sciolla, Marcello Bragliani, Giancarlo D’Ambrosio, Dominic Newcomb e Charles Armstrong e composto dalla counsel Isabella Porchia e dagli associate Alessia De Coppi, Erika Brini Raimondi, Nicola Nocerino, Maria Cristina Grechi, Angus Hortop, Andrea Stincardini, Luca Maranetto e Federica Ventura. Linklaters ha assistito i sottoscrittori dei titoli obbligazionari, nonché la banca che ha concesso la linea di credito super senior revolving, con un team guidato dal socio Andrea Arosio e composto dal managing associate Diego Esposito, dagli associate Daniele Sutto e Pasquale Mosella e dalle junior associates Maria Chiara De Biasio e Sara Giugiario per gli aspetti di diritto italiano, mentre gli aspetti di diritto inglese sono stati seguiti dal socio Daniel Gendron e dai counsel Linda Taylor e Neil Pallender. Linklaters ha inoltre curato gli aspetti fiscali dell’operazione per conto dei sottoscrittori dei titoli obbligazionari e della banca finanziatrice con un team composto dall’associate Andrea D’Ettorre e dal junior associate Luigi Spinello. KStudio ha curato gli aspetti fiscali per conto dell’emittente con un team composto dal partner Stefano Cervo e dal tax senior manager Stefano Lenoci. 

Gop e Dla Piper nella quotazione in Borsa di Ieg
Italian Exhibition Group, operatore a livello nazionale ed europeo nel settore dell’organizzazione di eventi fieristici e leader in Italia nell'organizzazione di eventi fieristici a carattere internazionale, ha concluso il collocamento di n. 5.392.349 azioni poste in vendita dagli azionisti Rimini Congressi e Salini Impregilo e riservato ad investitori qualificati in Italia e istituzionali esteri. Gianni Origoni Grippo Cappelli ha assistito Ieg e gli azionisti venditori per i profili di diritto italiano ed inglese con un team coordinato dal counsel Alessandro Merenda coadiuvato dal senior associate Andrea Bazuro e dall'associate Giovanni Tatone. Il partner Richard Hamilton ha curato i profili di diritto inglese, il partner Biagio Giliberti i profili di diritto amministrativo. Dla Piper ha assistito i coordinatori dell'offerta, Intermonte Sim ed Equita Sim, con un team coordinato dal partner Francesco Maria Aleandri coadiuvato dal partner Christopher Paci di Dla di New York, dal senior associate Vincenzo Armenio e dall’associate Stefano Montalbetti. Nel processo di quotazione, Equita Sim ed Intermonte Sim hanno agito in qualità di coordinatori dell'offerta e joint bookrunner, Intermonte Sim in qualità di sponsor, Boldrini, Pesaresi in qualità di advisor fiscale. Pricewaterhouse Coopers è la società di revisione di Ieg. Le azioni complessivamente offerte rappresentano il 17,47% del capitale sociale di Ieg post-offerta. In base al prezzo di offerta, la capitalizzazione della Società alla data di avvio delle negoziazioni sarà pari a 114,2 milioni di euro. I proventi derivanti dall’offerta spettanti agli azionisti venditori, riferiti al prezzo di offerta, al netto delle spese e delle commissioni riconosciute al consorzio di collocamento, sono pari a circa 18,1 mln. L’operazione è finalizzata all'ammissione alle negoziazioni delle azioni ordinarie di Ieg sul Mercato Telematico Azionario, organizzato e gestito da Borsa Italiana. Il debutto delle azioni sull'Mta di Borsa Italiana è previsto per il 19 giugno 2019.

Gli studi nella quotazione di Gibus
Rödl e Grimaldi hanno accompagnato Gibus nell’operazione di quotazione su Aim, il sistema multilaterale di negoziazione organizzato e gestito da Borsa Italiana. Rödl si è occupato della parte tax dell’operazione coordinato da Enrico Cecchinato, associate partner dello studio.Grimaldi ha assistito Gibus con un team coordinato dai partner Paolo Daviddi e Donatella de Lieto Vollaro con gli associati Monica Ronzitti e Claudia Raimondi. Società di revisione è stata Bdo Italia con un team composto dai partner Stefano Bianchi, Francesco Ballarin e Manuel Coppola. Fondata nel 1982, Gibus è il brand italiano protagonista del settore outdoor design di alta gamma, presente in Italia e nei principali Paesi europei.

Morri Rossetti nell’investimento di Friulia in Amb
Morri Rossetti ha assistito il socio unico Polaris di Amb nell’ambito della recente operazione di investimento da parte di Friulia, finanziaria della Regione Fvg, pari a 2,5 milioni di euro alla stessa Amb, azienda udinese e player mondiale nel settore dei film plastici per il packaging alimentare e farmaceutico. La finanziaria regionale, al fine di rafforzare la struttura patrimoniale e finanziaria dell’azienda a sostegno del progetto di espansione della stessa in termini di capacità produttiva e offerta di prodotto, ha sottoscritto un aumento di capitale da 2,5 milioni. Il team di Morri Rossetti, guidato dal partner Cristina Cengia e composto da Roberta Incorvaia e Maria Paola Murdolo ha curato gli aspetti contrattuali e societari dell’operazione. Tale intervento consentirà ad Amb di ampliare la presenza sui mercati europei e di consolidare la presenza nelle aree già presidiate.

Deloitte Legal con Forcrowd 
Con provvedimento del 13 giugno 2019, Consob ha autorizzato Forcrowd, società interamente partecipata da For Finanza d’Impresa e Management, all’iscrizione nel registro dei gestori di portali per la raccolta di capitali di rischio di cui all’art. 50-quinquies del D.lgs. n. 59/98 (Tuf). Deloitte Legal, con un team guidato dal partner Gioacchino Amato, composto da Angela Zinna, Maria Luce Giorgi e Federica Angiolani, ha assistito la società nell’iter autorizzativo dinanzi alla Consob e nella predisposizione e collazione della documentazione a corredo dell’istanza richiesta dal regolamento Consob in materia di equity crowdfunding. La piattaforma di equity crowdfunding Forcrowd dovrà dare inizio alla attività di gestore del portale entro sei mesi dalla predetta autorizzazione. La piattaforma sarà specializzata in reperimento di equity per pmi, anche non innovative. 

White & Case e Nctm nell'investimento di Cobepa in Enoplastic
White & Case e Nctm hanno assistito rispettivamente Cobepa, fondo di private equity belga, e i soci di Enoplastic, azienda italiana che produce capsule e tappi per bottiglie, nell’operazione di investimento in partecipazione di maggioranza in Enoplastic. Il team di White & Case che ha assistito Cobepa è stato guidato dai partner Michael Immordino, Leonardo Graffi, Alessandro Nolet, Thierry Bosly e Jérémie Jourdan, insieme agli associate Sara Scapin, Bianca Caruso, Nicola L’Erario e Ioana Gaga. Nctm ha assistito i soci di Enoplastic con un team guidato dal partner Pietro Zanoni, insieme alla managing associate Alessia Trevisan.


 

CLICCA PER CONDIVIDERE


eventi
I Edizione Master in Intellectual Property & Copyright

Milano

venerdì 27 settembre
I Edizione Master in Intellectual Property & Copyright
Corruzione pubblica e corruzione dei privati: la nuova disciplina

Milano

martedì 22 ottobre
Corruzione pubblica e corruzione dei privati: la nuova disciplina
Master in Banking & Finance

Milano

venerdì 25 ottobre
Master in Banking & Finance
Master in Tech Law & Digital Transformation

Milano

venerdì 25 ottobre
Master in Tech Law & Digital Transformation


https://www.toplegal.it/eventi/25861/master-in-tech-law-digital-transformation

https://www.toplegal.it/upload/banner/300x100/toplegal_online_advert_june19.pdf
Professionisti Studi Settori Guida TopLegal
https://www.toplegal.it/adv/pdf/TopLegalFocusPenale2019.pdf

https://www.amazon.it/dp/8894429709

https://www.toplegal.it/upload/allegati/TopLegalAwards2018Special.pdf

Credits Landlogic IT

RSS

RSS