giovedì 22 agosto 2019
cerca aziende studi professionisti
ACCEDI | REGISTRATI AL SITO
Energy (2 maggio 2019)
aumenta testo riduci testo stampa sep genera pdf sep segnala sep
02 mag 2019
In pillole

Energy (2 maggio 2019)

 

Gli advisor nella cessione a Obton di impianti fotovoltaici in Puglia 
È stato perfezionato il closing fra Impax Limited – parte di Impax Asset Management Group, società di gestione di investimenti con base a Londra – e Obton, società danese leader negli investimenti in tecnologie sostenibili con una particolare specializzazione nel fotovoltaico. Gianni Origoni Grippo Cappelli ha assistito Impax con un team guidato dai partner Ottaviano Sanseverino, Andrea Gritti e Teodora Marocco, coadiuvati dal senior associate Filippo Manaresi e dagli associate Gaia Casciano, Antonino De Sebastiano e Christian Diplotti. Kealix, con il partner Stefano Colonna di Paliano, ha assistito Impax quale financial advisor. Obton è stata assistita da Winston & Strawn con un team composto dal partner Marco Pocci coadiuvato dall’associate Alberto Ferronato. Gli aspetti fiscali sono stati seguiti da Puri Bracco Lenzi con un team composto dal partner Marco Jannon, coadiuvato dai senior Teodoro Malquori, Mario Nunziata, Massimiliano de Simone e dalla junior Orsola Pauciello. Inexo, con il partner Andrea Fradagrada, ha invece assistito Obton in qualità di financial advisor per lo scouting dell’opportunità, la valutazione finanziaria del portafoglio, l’intero processo di M&a fino alla negoziazione e strutturazione dell’operazione. Con il perfezionamento dell’accordo, Impax ha ceduto ad Obton un portafoglio di impianti fotovoltaici in Puglia con una potenza installata complessiva di circa 4 MWp. Contestualmente alla cessione, Impax ha trasferito il relativo debito bancario esistente nei confronti di Dnb Bank Asa. Norton Rose Fulbright ha assistito Dnb Bank Asa nella ristrutturazione della documentazione finanziaria dell’operazione, con un team guidato dal partner Arturo Sferruzza, head of banking and energy.

Gop con la provincia di Padova per il progetto 3L
Si è chiuso il Progetto 3L (less energy, less cost, less impact), per passare alla fase attuativa, tutta votata al tema del risparmio energetico. Lo annunciano il committente provincia di Padova e gli advisor Gianni Origoni Grippo Cappelli, Sinloc e Cooprogetti. Gop ha seguito gli aspetti legali del progetto - inclusa la stesura dei contratti su base Epc e i documenti delle varie procedure di gara - con un team composto dal partner Giuseppe Velluto, coadiuvato dai senior associate Giacomo Zennaro e Lucia Girolami e dagli associate Davide Corriero e Michele Girardi. Il progetto ha ricevuto il plauso della Commissione europea e delle autorità energetiche europee ed è in grado di mostrare dati definitivi di grande rilevanza, a cominciare da un risparmio energetico medio del 40% circa per gli edifici pubblici e del 70% per l’illuminazione. Il progetto si è infatti focalizzato sui settori dell’efficienza energetica per gli edifici pubblici, l’illuminazione pubblica e il teleriscaldamento e, su input della Fondazione Cassa di Risparmio di Padova, ha ottenuto il supporto da parte del Fondo Elena della Banca Europea degli Investimenti per circa 2 milioni di euro e ha generato investimenti per 72 milioni, coinvolgendo circa 60 Comuni delle province di Padova, Rovigo e Belluno. Il progetto 3L porterà all’efficientamento energetico di 330 edifici pubblici e di 37mila punti luce, corrispondente ad un risparmio potenziale di 5 milioni di euro all’anno e minori emissioni in atmosfera equivalenti a 11mila tonnellate di anidride carbonica.

Paul Hastings e Legance nell’ampliamento di un parco eolico
Paul Hastings ha assistito Vrg 060, società detenuta da F2i - Fondi Italiani per le Infrastrutture tramite la società F2i Er1, nella negoziazione e finalizzazione dei contratti per l'ampliamento del parco eolico sito nel Comune di Mazara del Vallo. Il contratto di fornitura delle turbine è stato sottoscritto con Vestas mentre il contratto di BoP è stato sottoscritto con Volta Green Energy, affiancata da Legance. Per Paul Hastings ha agito un team coordinato dai partner Lorenzo Parola e Francesca Morra insieme all'associate Andrea Coluzzi. Volta Green Energy è stata assistita da Legance, con un team composto dal senior partner Monica Colombera e dal managing associate Emanuele Artuso coadiuvato dall’associate Luigi Agostinacchio.Per Vestas ha agito il team legale interno. Tale ampliamento consisterà nell'installazione di 6 nuove turbine per una potenza complessiva pari a 18Mw che saranno sviluppate in market parity, e che si aggiungeranno al parco eolico già in esercizio. 

CLICCA PER CONDIVIDERE


eventi
I Edizione Master in Intellectual Property & Copyright

Milano

venerdì 27 settembre
I Edizione Master in Intellectual Property & Copyright
Corruzione pubblica e corruzione dei privati: la nuova disciplina

Milano

martedì 22 ottobre
Corruzione pubblica e corruzione dei privati: la nuova disciplina
Master in Banking & Finance

Milano

venerdì 25 ottobre
Master in Banking & Finance
Master in Tech Law & Digital Transformation

Milano

venerdì 25 ottobre
Master in Tech Law & Digital Transformation


https://www.toplegal.it/eventi/25861/master-in-tech-law-digital-transformation

https://www.toplegal.it/upload/banner/300x100/toplegal_online_advert_june19.pdf
https://www.toplegal.it/adv/pdf/TopLegalFocusPenale2019.pdf

https://www.amazon.it/dp/8894429709

https://www.toplegal.it/upload/allegati/TopLegalAwards2018Special.pdf

Credits Landlogic IT

RSS

RSS