venerdì 23 agosto 2019
cerca aziende studi professionisti
ACCEDI | REGISTRATI AL SITO
Corporate/M&a (7 febbraio 2019)
aumenta testo riduci testo stampa sep genera pdf sep segnala sep
07 feb 2019
In pillole

Corporate/M&a (7 febbraio 2019)

 

Curtis e Shearman nell’acquisizione di Cesped da parte di Rhenus
A seguito dell’approvazione dell’operazione di concentrazione da parte delle competenti Autorità Antitrust, Rhenus Se & Co, società tedesca a capo del gruppo Rhenus, operante in tutti i settori della logistica, ha concluso - affiancata da Curtis Mallet- Prevost Colt & Mosle - un accordo per l’acquisto, tramite la propria controllata italiana Rhenus Logistics, del 100% delle azioni di Cesped, assistita da Shearman & Sterling. Curtis ha agito con i partner Ian Tully e Emanuella Agostinelli insieme agli associate Marco Malesci e Giacomo Pino con riferimento ai profili di natura societaria dell’operazione, con il counsel Marco Guilizzoni per gli aspetti giuslavoristici e, infine, con il partner Fabrizio Vismara e l’associate Ruggero Magagna per quanto concerne i profili antitrust. Per gli aspetti di natura finanziaria, fiscale e contabile, la parte acquirente è stata assistita da Mazars e, in particolare, dai partner Alessandro Motta per la parte finanziaria e contabile e Attilio Torracca per la parte fiscale. I venditori sono stati assistiti da Shearman & Sterling con un team composto da Fabio Fauceglia e Andrea De Pieri e dagli associate Emma Berdini e Paolisa Nebbia per i profili antitrust; e da Luca Mirabile per gli aspetti legali e societari. Sempre i venditori sono stati assistiti da Cp Advisors in qualità di financial advisor con un team guidato da Salvo Mazzotta e Marco Garro. Per gli aspetti contabili e fiscali la parte venditrice è stata assistita da Kpmg con un team guidato dai  partner Alberto Galliani e Massimo Agnello.

Bird & Bird nell’acquisizione di Distillerie Franciacorta
Stock, affiancato da Bird & Bird, ha acquisito Distillerie Franciacorta. Partners è stato advisor strategico e M&a lato buyer. Per Bird & Bird hanno agito Francesco Barbieri, coadiuvato da Davide Biasotti, dipartimento corporate, Giulia Brambilla, per gli aspetti giuslavoristici, Rita Tardiolo per gli aspetti di diritto della proprietà intellettuale e Jacopo Nardelli per gli aspetti di diritto amministrativo. Per conto di Partners hanno seguito l’operazione il presidente Michele Preda e Gianluca Cinti, affiancati da Alberto De Falco. Il prezzo pattuito per l’acquisizione è di 23,5 milioni di euro, cui si aggiungono 3 milioni di euro per l’acquisizione dei terreni di proprietà di Distillerie Franciacorta, destinati alla costruzione di un nuovo sito produttivo.

Tutti gli studi nella cessione di Gampack a Progressio
Progressio Sgr, in qualità di gestore del Fondo Progressio Investimenti III, ha acquisito una partecipazione di controllo in Gampack, società piacentina operante nel campo della progettazione, produzione e commercializzazione di macchine e sistemi di imballaggio secondario completamente automatici e semi automatici. Progressio è stata assistita da Russo De Rosa, con un team trasversale coordinato da Leo De Rosa e formato da Andrea De Panfilis, Alberto Greco, Caterina Giacalone e Veronica Colombo, per gli aspetti legali, e da Luca Mainardi, Laura Scapin e Alessia Boddi, per gli aspetti fiscali. I soci fondatori, che hanno reinvestito nella società acquisendo una quota di minoranza, sono stati assistiti da Pedersoli, con un team guidato dall’equity partner Alessandro Marena. L’operazione ha previsto anche l’ingresso nel capitale sociale di Amedeo Scapin, assistito da Gramellini Leonelli, con Nicola Sbrenna. Per i venditori ha agito come advisor finanziario Gobbi. L’acquisizione è stata finanziata da Banco Bpm (quale banca agente e capofila) e Crédit Agricole, assistite da Simmons & Simmons, con Davide D’Affronto, Alessandro Elisio e Francesco Burla.

Munari Cavani con WopArt nella riorganizzazione societaria
Munari Cavani, con un team guidato dal socio Francesca Broussard e dal salary partner Federico Ferraresi, ha assistito WopArt work on paper fair e l’ideatore della manifestazione fieristica, Paolo Manazza, nella riorganizzazione societaria nonché nella collaborazione tra WopArt e Bologna Fiere. WopArt è la prima fiera internazionale al mondo dedicata alle opere d’arte su carta. 

Grimaldi e Russo De Rosa nella cessione di Fm Plastic a Eos Im
Grimaldi ha assistito Eos Investment Management, società inglese che gestisce fondi di investimento alternativi, nell’acquisizione – per il tramite della controllata Poplast – dell’intero capitale sociale di Fm Plastic, converter di packaging flessibili. Russo De Rosa ha curato gli aspetti di strutturazione e i profili fiscali dell’operazione, nonché l’assistenza legale e contrattuale ai venditori. Grimaldi ha agito con il managing partner Francesco Sciaudone e il partner Giovanni Bocciardo coadiuvati dalla senior associate Silvia BeccioEos Im è stata altresì assistita da Goetz & Partners per la business due diligence, Deloitte per la financial due diligence, e da Kpmg per la esg due diligence. Russo De Rosa Studio ha agito con un team multidisciplinare guidato dal socio Leo De Rosa e coordinato dagli associati Alessandro Rocca per gli aspetti fiscali e di strutturazione e Alberto Greco per gli aspetti legali.

Cerved Credit Management con Kpmg per l'acquisto da Eurobank
Lo studio associato – consulenza legale e tributaria di Kpmg ha assistito Cerved Credit Management, società controllata da Cerved, nell’acquisizione della società greca operante nel real estate Eurobank Property Services da Eurobank. Gli aspetti legali dell’operazione sono stati seguiti da un team in house di Cerved composto dal general counsel Sabrina Delle Curti e da Gabriele Gagliolo mentre, per quanto concerne i profili di business e M&a, ha agito Francesco Carbone, Corporate Development M&a manager di Cerved Group. Lo studio associato di Kpmg ha assistito Cerved con Paolo Cocchini, che ha inoltre coordinato le attività dello studio Zepos & Yannapulos per i profili di diritto greco dell’operazione.

Lca e Pedersoli con Creative Ventures entrata in Italia Independent
Lca, con Edoardo Calcaterra e Federica Pecorini, ha assistito Creative Ventures in relazione al contratto di investimento stipulato con Italia Independent Group e l’azionista di maggioranza Lapo Elkann, assistiti da Pedersoli con Carlo Re, Stefano Milanesi, Giulia Etzi Alcayde e Melissa Pace. Il contratto disciplina la sottoscrizione da parte di Creative Ventures di un aumento di capitale riservato di sei milioni di euro, nonché il contestuale aumento di capitale, che avverrà alle medesime condizioni, di euro due milioni riservato all’azionista di maggioranza Lapo Elkann

Gattai Minoli Agostinelli con F2a nell’acquisizione di Archimede Hr
Gattai Minoli Agostinelli, con un team composto dal partner Stefano Catenacci e dall’associate Maria Persichetti, ha assistito F2a Fis-Antex, società controllata dal fondo Ardian e operante nel settore delle soluzioni di outsourcing, nell’acquisizione di Archimede Hr. L’acquisizione consente al gruppo F2a di ampliare l’offerta e di rafforzare il presidio dell’area dell’Italia centrale, costituendo una nuova sede a Perugia. 

Pramac acquista Captiva Energy Solutions: gli studi coinvolti
Lombardi Segni e King Stubb & Kasiva hanno prestato assistenza nell’ambito dell’acquisizione da parte di Pr Industrial, società parte del gruppo Generac Holdings operante nella produzione di gruppi elettrogeni e macchine per la movimentazione, nell’acquisizione, attraverso una sua controllata (Pramac Iberica), di una quota di maggioranza in Captiva Energy Solutions, società indiana con sede a Calcutta specializzata in generatori personalizzati. Lombardi Segni ha agito con un team composto dal partner Federico Vermicelli e dagli associate Adele Zito e Pierangelo Totaro.  King Stubb & Kasiva ha assistito i compratori in relazione ai profili di diritto indiano. 

BonelliErede e Bp nell’acquisizione di Libra Finanziaria 
BonelliErede ha assistito Cofidis nel perfezionamento dell’operazione di acquisizione del 100% delle quote di Libra Finanziaria – intermediario finanziario che fornisce finanziamenti a clienti – detenute da Matteo Urbinati, Lorenzo Eusebi, Mariangela Eusebi e Coges. BonelliErede, con un team composto dalla socia Barbara Napolitano e dalla senior associate Roberta Padula, ha affiancato il team in-house composto da Alessandro Borzacca (Ceo), Roberto Lucchini (Cfo) e Pierfrancesco Scoppa (head of legal department). Bp ha affiancato i venditori con un team composto dal socio Marco Boldrini e dal collaboratore Marco Bertini.

Deloitte Legal e BonelliErede nel Mbo di Bmb Manifattura Borse
Deloitte Legal, con un team composto da Andrea Martellacci, Sergey Orlov e Niccolò Giusti, ha assistito il top management della società Bmb Manifattura Borse di Firenze nell’operazione di Mbo della società, rilevandola dal fondo tedesco di private equity Halder attraverso il veicolo Luxury Industrial Holding. L’assistenza legale al fondo Halder è stata, invece, prestata da BonelliErede con il team composto da Alessandra Piersimoni e Matteo Minero.

Dla Piper e Pwc nell'acquisizione di Omnia fatta da Cantel Medical
Dla Piper, con un team multigiurisdizionale guidato dal partner Alessandro Piermanni, coadiuvato dall'associate Sira Franzini, ha assistito Cantel negli aspetti legali dell'acquisizione. PwC Deals e PwC Tls hanno assistito Cantel con riferimento agli aspetti finanziari, con un team guidato da Giuseppe Rana (partner responsabile Us Desk di PwC Deals) e Federico Manassero, e con riguardo agli aspetti fiscali, con un team guidato dal partner di PwC Tls Alessandro Di Stefano e da Giuseppe Falduto. I venditori sono stati assistiti dallo studio Mangano, in particolare da Piero Luigi Mangano, Francesca Martinolli e Massimo Corradi.

K&L Gates nell’acquisizione di 72d
K&L Gates ha assistito Rhiag, facente parte del gruppo Lkq quotato al Nasdaq, operante nella distribuzione di pezzi di ricambio per autoveicoli, veicoli commerciali e industriali, nell’acquisizione di 72d, uno dei principali distributori nel segmento aftermarket del nord est. Il team di K&L Gates è stato guidato da Pasquale Marini, partner corporate M&a, unitamente a Roberto Podda.

Orrick e Chiomenti nell’ingresso di Hat Orizzonte in Advice Group 
Orrick ha assistito Hat Orizzonte Sgr, in qualità di gestore del fondo Technology & Innovation, nell’ingresso nel capitale sociale di Advice Group, società che opera nel settore promotion e loyalty & community marketing. Il team Orrick era composto dal partner Attilio Mazzilli, dall’of counsel Alessandro Vittoria e dalla managing associate Livia Maria Pedroni. Il socio fondatore Fulvio Furbatto è stato assistito da Chiomenti con un team composto dal partner Renato Genovese, dal senior attorney Marta Bavasso e dall’associate Enrico Bizzarri.
L’operazione di investimento è stata realizzata attraverso un aumento di capitale da parte del fondo Technology & Innovation a fronte della sottoscrizione di una quota di minoranza, a fianco del fondatore e Ceo Fulvio Furbatto che continua a detenere il controllo e la guida operativa della società. 

 

 

CLICCA PER CONDIVIDERE


eventi
I Edizione Master in Intellectual Property & Copyright

Milano

venerdì 27 settembre
I Edizione Master in Intellectual Property & Copyright
Corruzione pubblica e corruzione dei privati: la nuova disciplina

Milano

martedì 22 ottobre
Corruzione pubblica e corruzione dei privati: la nuova disciplina
Master in Banking & Finance

Milano

venerdì 25 ottobre
Master in Banking & Finance
Master in Tech Law & Digital Transformation

Milano

venerdì 25 ottobre
Master in Tech Law & Digital Transformation


https://www.toplegal.it/eventi/25861/master-in-tech-law-digital-transformation

https://www.toplegal.it/upload/banner/300x100/toplegal_online_advert_june19.pdf
https://www.toplegal.it/adv/pdf/TopLegalFocusPenale2019.pdf

https://www.amazon.it/dp/8894429709

https://www.toplegal.it/upload/allegati/TopLegalAwards2018Special.pdf

Credits Landlogic IT

RSS

RSS