Summit 2016 - Il professionista manager. Sfide ed esperienze a confronto
aumenta testo riduci testo stampa sep genera pdf sep segnala sep
01 feb 2017
TopLegal Summit 2016 | Milano

Summit 2016 - Il professionista manager. Sfide ed esperienze a confronto

Avvocati e aziende dialogano sulle sfide manageriali delle insegne: acquisizione di nuove competenze, retention dei talenti, sviluppo del marketing ed efficacia della comunicazione

Togliersi il cappello di libero professionista e indossare quello di manager. Un esercizio non semplice, che chiede all’avvocato di ragionare non più e non solo in termini di tecnica del diritto, di mandati e di soluzioni legali innovative. Ma di acquisire nuove competenze: capacità di leadership, costruzione del gioco di squadra e allineamento a valori comuni, retention dei talenti, sviluppo strategico del business, comunicazione e marketing efficaci. Tutte sfide che occupano i testi di management. Ma non quelli di giurisprudenza. Eppure è ciò che il mercato legale, sempre più competitivo e avviato verso nuove logiche, chiede al professionista di domani. O almeno, lo chiede alle insegne che vogliono crescere ed essere redditizie nonostante un Pil italiano ancora in folle, che puntano a espandersi a livello geografico e di servizi, a sottrarsi alla soffocante logica della commodity, ad anticipare i nuovi trend di mercato e della domanda, a garantire il proprio posizionamento sul mercato.

Ecco perché il TopLegal Summit, che si è svolto a Milano il 26 ottobre, ha voluto avviare una riflessione strutturata sull’argomento riunendo un panel di figure apicali di grandi insegne legali e i manager delle aziende.

Al Summit, dal titolo “Il professionista manager. Sfide ed esperienze a confronto”, hanno partecipato: Luca Arnaboldi, senior partner di CarneluttiMassimiliano Mostardini, chairman di Bird & Bird; Stefano Simontacchi, co-managing partner di BonelliErede; Federico Sutti, Italy managing partner di Dentons; Filippo Troisi, senior partner di Legance.

Sul fronte aziendale, sono intervenuti: Tommaso Bossi, group general counsel di Valtur; Marco Fraquelli, partner di Sec; Gianluca Liotta, a capo delle risorse umane e dei legal affairs di 3M Italia; Gabriella Vedani, hr business partner after market e acquisti di Magneti Marelli.

Qui è possibile scaricare tutti i contenuti dedicati. Inoltre, di seguito è possibile visionare il resoconto filmato della tavola rotonda. Sul canale toplegaltv, sono inoltre disponibili le pillole contenenti l'intervento di ciascun relatore.

 

tags: LeganceBonelliEredeDentonsBird & BirdCarneluttiFederico SuttiFilippo TroisiLuca ArnaboldiStefano SimontacchiMagneti MarelliValturMassimiliano MostardiniSec3M ItaliaGianluca LiottaMarco FraquelliTommaso Bossi
CLICCA PER CONDIVIDERE


eventi
Master in operazioni di M&A e joint-venture societarie

Milano

venerdì 21 febbraio
Master in operazioni di M&A e joint-venture societarie
Master in Data Protection Officer e Privacy Matter Expert - IV edizione

Milano

venerdì 28 febbraio
Master in Data Protection Officer e Privacy Matter Expert - IV edizione
Master in Tech Law & Digital Transformation

Roma

venerdì 13 marzo
Master in Tech Law & Digital Transformation


https://www.toplegal.it/upload/allegati/toplegal_online_advert_sept19.pdf
https://www.toplegal.it/eventi/26197/master-in-data-protection-officer-e-privacy-matter-expert-iv-edizione

https://www.amazon.it/dp/8894429709

Credits Landlogic IT

RSS

RSS